Tutti pazzi per il Tesla Cybertruck: i preordini sfondano il milione

Tutti pazzi per il Tesla Cybertruck: i preordini sfondano il milione
di

Il Tesla Cybertruck, l'atteso pick-up elettrico, potrebbe aver superato il milione di prenotazioni. È quanto emerge dai dati raccolti da un servizio non ufficiale nato in crowdsourcing, sviluppato per gestire il proprio preordine.

Prendete tutto con le pinze: non si tratta di dati ufficiali. Tuttavia i numeri, e la crescita degli stessi, sono in linea con le precedenti rilevazioni, ufficiali e non: Elon Musk dichiarò dopo una settimana dall'annuncio del Cybertruck oltre 250.000 prenotazioni arrivate, un report di CybertruckOwnersClub indicò poi 535.000 prenotazioni nel febbraio 2020, salite a 650.000 nel giugno 2020, stando ad un report di Wedbush.

Numeri esorbitanti e ovviamente positivi per Tesla, che tuttavia sarà costretta a scremare i veri preordini da quelli effettuati con leggerezza. Molti acquirenti hanno difatti ammesso di aver prenotato tanti Cybertruck, in alcuni casi anche centinaia, nella speranza di prendere lo slot giusto per poi annullare gli ordini restanti. C'è poi chi ha prenotato il pick-up sull'onda dell'entusiasmo, si dovranno poi fare i conti con la realtà quando l'azienda di Palo Alto chiederà conferma e, soprattutto, pretenderà il pagamento dell'intera somma.

La versione definitiva del Cybertruck è ancora un miraggio, sappiamo che sarà leggerissimamente più compatta e priva di maniglie. Il prototipo è stato avvisato ad aprile nei pressi della Gigafactory Texas e poi visto sfrecciare per le strade di New York ad inizio maggio.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1