INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il pilota di Formula 1 Romain Grosjean è scampato a un gravissimo incidente che l'ha coinvolto quest'oggi durante la gara al GP del Bahrain. Appena dopo la partenza della gara il francese è uscito di pista finendo per sbattere contro le barriere protettive, e all'impatto la sua macchina ha emesso una paurosa bolla di fuoco.

Il trentaquattrenne è uscito di pista a bordo della sua Haas a causa dello scontro con un'altra monoposto. Le due vetture si sono incrociate come in un vero e proprio speronamento, e da quel momento in poi Grosjean ha potuto fare ben poco. La terrificante esplosione ha fatto pensare immediatamente al peggio, ma per fortuna in pochi secondi il pilota trentaquattrenne è emerso dall'abitacolo sulle proprie gambe.

Molti osservatori potrebbero averli scambiati invece per minuti interi, ma in realtà addetti alla sicurezza si sono precipitati sul luogo dell'incidente in un batter d'occhi, quando Grosjean era ancora intrappolato. A quanto pare ha trovato da solo la via di fuga ed è saltato fuori dalle fiamme aggrappandosi alle barriere metalliche, per poi scavalcarle verso la salvezza definitiva. Da pelle d'oca le inquadrature finali del video in alto, le quali mostrano i volti assaliti dal panico e dalla preoccupazione, ma adesso Grosjean sta già benissimo: qualcuno l'ha visto piuttosto scosso, ma la sua salute non ne è assolutamente uscita compromessa.

Riguardo la competizione, gli organizzatori l'hanno prontamente interrotta spedendo tutti i piloti verso il paddock, consentendo la ripartenza solamente dopo essersi sincerati che tutto fosse andato per il verso giusto, e ovviamente in seguito alla rimozione della monoposto distrutta dal bordo della pista.

Immagini del genere innescano nella mente degli astanti dei ricordi non propriamente piacevoli e sicuramente tragici, ma noi vogliamo chiudere restando in tema, ma evitando gli episodi più negativi. In primis vi rimandiamo all'incredibile avventatezza di un tuner e proprietario di una Nissan GT-R modificata: la supercar ha preso fuoco creando il caos tra la folla. Infine eccovi lo strano caso di una Cheverolet Bolt andata in autocombustione mentre era in sosta: da adesso produttore sconsiglia di caricare gli esemplari al 100 percento.

AGGIORNAMENTO: A causa di violazioni del copyright molti dei video che testimoniano l'incidente stanno venendo gradualmente rimossi dalla piattaforma YouTube. Pertanto, nel caso dovessero esserci problemi all'avvio del player, non mancheremo di risolvere la situazione.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
3