Patto d'acciaio tra Ford e Vokswagen sul fronte veicoli elettrici

Patto d'acciaio tra Ford e Vokswagen sul fronte veicoli elettrici
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Storico accordo tra Ford e Volkswagen sul fronte auto elettriche. I due metteranno assieme i loro sforzi per accelerare notevolmente la produzione di veicoli elettrici di nuova generazione. Linee di produzione, condivisione di tecnologie e piattaforme modulari, ma anche un investimento comune nella produzione di auto senza pilota.

Già a giugno del 2018 era nato un accordo trai due produttori per la produzione di veicoli commerciali, accordo che, in particolare, sembrerebbe aver avuto per oggetto la condivisione da parte di Ford dell'architettura alla base del Transit e del pickup Ranger. Oggi il patto si irrobustisce ulteriormente, sancendo la nascita di una nuova collaborazione nella produzione di veicoli elettrici.

Auto senza pilota: secondo i report emersi in queste ore, Vokswagen ha manifestato anche l'interesse nell'investire nel lavoro fatto da Ford sul fronte driverless. L'ambizione è quella di unire gli sforzi delle due case automobilistiche bruciando i tempi per la release di un primo veicolo con guida autonoma pensato per il pubblico.

Piattaforma MEB: Volkswagen —a differenza del produttore americano, spesso considerato uno dei fanalini di coda nel processo di elettrificazione— sta lavorando alla sua piattaforma modulare interamente dedicata ai veicoli elettrici, il così detto Modular Electrification Toolkit, uno strumento imprescindibile per l'economia di scala del produttore tedesco, tant'è che dovrebbe essere alla base di tutta la futura gamma di veicoli elettrici Volkswagen — a partire dal VW I.D. Neo. Grazie al nuovo accordo, VW dovrebbe condividere il suo pianale modulare con Ford.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
2