Partire con la neve sul tetto può essere pericoloso: guardate cosa succede in questo video

Partire con la neve sul tetto può essere pericoloso: guardate cosa succede in questo video
di

È inverno, e nelle città più fredde succede spesso che alla mattina si possa trovare la propria vettura coperta da una coltre di neve. Di solito ci si preoccupa di “scongelare” il parabrezza, così da avere la visibilità necessaria per mettersi in marcia, ma questa condotta può essere comunque pericolosa, e questo video ne è la dimostrazione.

Precisiamo subito che in questa particolare situazione la cosa ha avuto gravi conseguenze, ma nell’uso quotidiano e urbano solitamente non si corrono particolari rischi. In questo caso però la persona che portava a spasso la neve ha imboccato l’autostrada e il calore del sole, assieme alla velocità del veicolo, hanno fatto sì che la lastra ghiacciata si è staccata di colpo dal tetto volando in aria dritta sul parabrezza della vettura che la seguiva, nella corsia accanto.

L’impatto del blocco di ghiaccio, a 75 km/h, ha distrutto il vetro anteriore della vettura che ha registrato il video, ma pensate cosa sarebbe successo se al posto dell’auto ci fosse stato un motociclista: la situazione sarebbe stata meno comica e ben più grave. Il portale WGNA ha dichiarato che nessuno è rimasto ferito nell’incidente, mentre colui che ha perso la lastra di neve ha continuato la sua corsa come se nulla fosse successo: difficile capire se si sia allontanato intenzionalmente o se non si fosse proprio accorto dell’accaduto.

Tutto è bene quel che finisce bene, ma sfruttiamo la vicenda come insegnamento, specialmente se si ha intenzione di procedere su strade a scorrimento veloce. Ma restando in tema invernale, guardate un divertito Max Verstappen sul ghiaccio alla guida della F1 di Vettel, e non perdetevi le ultime foto spia della Lamborghini Huracan Sterrato durante i test sulla neve.

Quanto è interessante?
2