Ecco la Pambuffetti PJ-01: un bolide tutto italiano dalle specifiche impressionanti

Ecco la Pambuffetti PJ-01: un bolide tutto italiano dalle specifiche impressionanti
di

All'interno del panorama automobilistico italiano le supercar non mancano affatto, con Ferrari e Lamborghini che spadroneggiano in termini di vendite non soltanto sul territorio nostrano, ma anche in molti altri mercati.

Ciò non significa però che non ci sia spazio per altri ambiziosi produttori, e in effetti Pambuffetti Automobili ha tutta l'intenzione di conquistarsi una fetta di mercato attraverso un bolide stratosferico: l'imminente Pambuffetti PJ-01.

In pratica si tratta di una "ipersportiva" artigianale made in Italy, verso la quale la compagnia vuole convogliare tutta la propria esperienza nella progettazione di mostriciattoli da pista. Non crediate però di non poterla guidare in strada, poiché uno degli obiettivi principali dello sviluppo è stato proprio quello di rendere la vettura omologabile per la strada.

Passando alle specifiche tecniche troviamo la presenza di un possente V10 da 5,2 litri, capace di erogare ben 820 cavalli di potenza a 8.500 giri al minuto e 800 Nm di coppia, che si traducono in uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e in una velocità di punta superiore ai 320 km/h. Trattandosi di un bolide con tecnologia da pista il peso è stato ridotto ad appena 1.100 chilogrammi (telaio ibrido in carbonio e acciaio), e andando ad unire tale cifra al carico aerodinamico di 500 chilogrammi a 280 km/h possiamo già scoprire prestazioni in pista di primissima fascia.

L'output verrà scaricato alle sole ruote posteriori attraverso un cambio elettroattuato a 6 rapporti e con paddle al volante, mentre la gestione dell'erogazione è affidata completamente a un acceleratore fly by wire totalmente programmabile.

Insomma, l'ideatore della PJ-01 Juri Pambuffetti, nonché il designer Marco Sforna potrebbero aver davvero realizzato una delle macchine più selvagge che siano in circolazione, e per molti il sogno di poter guidare in strada un modello da pista si fa sempre più vicino: la presentazione è stata fissata alle ore 10 del prossimo 10 giugno in piazza Duomo a Milano, in occasione della prima giornata del MIMO 2021 (Milano Monza MotorShow). Per coloro i quali fossero interessati a vedere la PJ-01 in azione, il giorno successivo un esemplare raggiungerà l'Autodromo di Monza per scatenarsi anche in diretta streaming.

A proposito di bolidi da tracciato omologabili per la strada vogliamo chiudere rimandandovi ai test della fenomenale Mercedes-AMG One che, dopo parecchi anni di sviluppo, sta finalmente per fare il suo debutto.

Quanto è interessante?
2
Ecco la Pambuffetti PJ-01: un bolide tutto italiano dalle specifiche impressionanti