La Pagani Huayra R supera i 900 CV di potenza e ha un sound 'diabolico'

La Pagani Huayra R supera i 900 CV di potenza e ha un sound 'diabolico'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso degli ultimi anni Pagani ha proposto numerose versioni della sua fenomenale Huarya, anche se non tante quante quelle sforante anni fa con la mitica e intramontabile Zonda. Per questo motivo ci sembra probabile l'approdo sul mercato di altri modelli speciali, e la recente presentazione della Huayra R lo conferma.

L'ultima variante della Huayra a esser giunta sul mercato è la potentissima Imola, la quale è riuscita a raggiungere gli 827 cavalli di potenza attraverso una serie di modifiche. Stando a quanto riportato da TheSupercarBlog l'imminente Huayra R andrà persino oltre queste cifre, e non di poco: sarebbe emerso che un nuovo propulsore aspirato si troverebbe in dirittura d'arrivo, e produrrebbe una potenza superiore ai 900 cavalli senza, lo ripetiamo, l'ausilio di compressori.

L'ipotesi che si è fatta maggiormente spazio è quella relativa alla prosecuzione con la fornitura di motori AMG, a suggerire il fatto che la divisione tedesca, in sinergia con HWA, sarebbe pronta a distribuire un propulsore V12 di nuova generazione. Nel caso qualcuno non lo sapesse, la Huayra è mossa da una unità AMG V12 aspirata da 6,3 litri capace di 791 cavalli di potenza e 760 Nm di coppia, che devono tra l'altro spostare una massa a secco di appena 1.250 chilogrammi. Supponendo che la Huayra R non incrementerà la massa del modello "base", ci troveremmo davanti a un rapporto peso potenza straordinario.

Un'altra voce di corridoio afferma che la Huayra R potrà spingere i giri del motore fino ai 9.500 rpm, andando a generare un suono definito come "diabolico". Siamo davanti ad un'altra ipotesi possibile, perché se la Huayra R dovesse seguire la scia della Zonda R limitandosi a poter essere usata esclusivamente in pista, gli ingegneri non avrebbero alcun freno dovuto alle regolamentazioni sulle emissioni.

A proposito di supercar dal V12 aspirato omologate per la strada, ultimamente si è fatto un gran parlare anche della Ferrari 812 Superfast che, nonostante i suoi 800 cavalli di potenza, dovrebbe ricevere un ulteriore boost non quantitativamente specificato. Un altro esempio pratico di quanto è possibile tirar fuori da un V12 ce lo esplica la velocissima Aston Martin Valkyrie: la hypercar britannica monta un V12 Cosworth da 6,5 litri erogante addirittura 1.000 cavalli di potenza (eccola in strada).

Insomma, per gli appassionati della casa automobilistica italiana si prospettano novità molto interessanti, ma entro un paio d'anni potremmo assistere anche alla presentazione di un bolide completamente elettrico parallelo all'erede della Huayra.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3