INFORMAZIONI SCHEDA
di

In questo preciso istante ci troviamo nel bel mezzo di un'epoca che sta mettendo al bando il V12 a causa delle sue imponenti emissioni. I produttori di supercar si stanno quindi spostando verso i V8 turbocompressi e i V6 ibridi, ma per qualche anno potremo ancora godere del sound dei dodici cilindri a V.

E' proprio per questo motivo che vogliamo farvi ascoltare il sound di una spettacolare nonché cattivissima Pagani Huayra R, la quale fa uso di un V12 rigorosamente aspirato da 6,0 litri di derivazione Mercedes-AMG. Il propulsore è tutt'altro che docile, e in effetti può tranquillamente arrivare a 9.000 giri al minuto facendosi ascoltare a chilometri di distanza.

La Huayra R oltretutto gode dei meticolosi ritocchi apportati da HWA AG, che finora non si erano mai espressi in un "concerto dal vivo". L'estrema supercar, o hypercar, è stata presentata al pubblico lo scorso 18 marzo, quando il brand italiano ci mise davanti a specifiche tecniche impressionanti: 850 cavalli di potenza per uno dei più prestanti ed efficienti V12 da pista mai sviluppati.

Alla fine dei conti HWA AG ha trasformato la Huayra R in una macchina con la quale è difficile comunicare. Pensate che il team ha dovuto applicare dei silenziatori al sistema di scarico per portare la sinfonia al di sotto dei 110 decibel imposti come limite massimo dalla FIA.

I 30 facoltosi acquirenti avranno quindi modo di divertirsi parecchio a bordo del bolide da 2,6 milioni di euro, ma per restare in tema vi consigliamo di ascoltare anche il prodotto degli scarichi della rarissima Ferrari FXX-K Evo: è andata in scena al Mugello.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2