Annunciata la Pagani Huayra R, sarà un mostro da pista?

Annunciata la Pagani Huayra R, sarà un mostro da pista?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lanciata sul mercato nel 2011, dopo svariati rinvii dovuti alla crisi economica calzante, la Pagani Huayra ha seguito le orme della leggendaria Zonda. Non solo proponendosi come evoluzione tecnica degli stessi concetti ma anche sfornando la stessa quantità di evoluzioni ed edizioni speciali.

Horacio Pagani in persona ha annunciato una nuova versione di Huayra e il nome lascia presagire che si tratterà dell'interpretazione più estrema e veloce finora vista: Huayra R. L'auto si ispirerà probabilmente alla Zonda R del 2007; la R differiva dalle altre Zonda innanzitutto per la mancata omologazione su strada, era una vettura da competizione senza regolamento e senza monomarca a supporto, a differenza della Lamborghini Essenza SCV12.

L'ambizioso progetto "Zonda R" trovò la sua consacrazione nel record per vetture derivate da una stradale del Nürburgring Nordschleife: un 6 minuti e 47 secondi che annientò il record precedentemente ottenuto dalla Ferrari 599XX. La voglia di dimostrare le potenzialità velocistiche delle sue vetture è evidente anche nella recente impresa: il record di Spa conquistato dalla Pagani Hauyra Roadster BC.

L'unico dato certo è l'adozione di un nuovo motore aspirato progettato appositamente per la vettura. È probabile, ma non scontato, che il propulsore sia costruito da Mercedes-AMG. Il V12 finora usato sulle Huayra è arrivato a quota 827 CV e 1100 Nm nella versione che equipaggia l'esclusiva Pagani Imola, prodotta in 5 esemplari.

L'appuntamento per la presentazione della vettura è per giovedì 12 novembre all'Autostyle Design Competition, un evento online riservato principalmente ai designer.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2