Il pagamento del bollo auto slitta a giugno causa COVID-19: il provvedimento

Il pagamento del bollo auto slitta a giugno causa COVID-19: il provvedimento
di

Il Coronavirus ha bloccato, quasi dall'oggi al domani, il nostro intero Paese, con il Governo che da fine febbraio sta lavorando a decreti e manovre per cercare di ammorbidire le perdite economiche legate allo stop - oltre a pensare all'emergenza sanitaria. A proposito di rinvii, il pagamento del bollo auto è stato prorogato a giugno.

Probabilmente si tratta soltanto di uno dei provvedimenti in arrivo pensati da Governo e Regioni per gli automobilisti italiani, che sposta la scadenza per il pagamento del bollo auto al 30 giugno prossimo. Ovviamente molto dipenderà dalla Regione di residenza e al momento possiamo fare quattro esempi virtuosi.

In Lombardia e Piemonte la sospensione fino al 30 giugno riguarda il bollo auto ma non solo, anche le concessioni, l'ecotassa e la riscossione dei debiti tributari. In Campania e in Emilia-Romagna è stato sospeso il pagamento del bollo auto, che di norma si paga fra aprile e maggio, fino al 30 giugno senza sanzioni o eventuali interessi.

Ovviamente la speranza è che altre Regioni d'Italia approvino il suggerimento del Governo e proroghino il pagamento del bollo auto fino a fine giugno. Fra le prossime dovrebbe spuntare anche la Sicilia, che però ha un iter più lungo essendo a statuto speciale.

Quanto è interessante?
2