di

La Ferrari SF90 è una hypercar ibrida spettacolare la quale, già prima di esser resa disponibile sul mercato dalla casa di Maranello, ha portato a casa il premio più importante al Red Dot Design Award.

I riconoscimenti però non finiscono qui, poiché alcune settimane fa la vettura è stata usata per le riprese del remake di una importante pellicola motoristica in quel di Montecarlo, quando a farla sfrecciare per le strade della città ci pensò Charles Leclerc, il giovane pilota della Scuderia Ferrari.

Adesso possiamo ammirare la SF90 Stradale tramite un video pubblicato su YouTube dai ragazzi di AUTO BILD. Il breve filmato inizia con una musica drammatica, inquadrature strette del bolide e poi bang, dritti in pista per una prova sul campo. Immaginiamo sia totalmente inutile descrivere le pazzesche doti sul dritto e specialmente in curva dell'ultima opera di Maranello, e infatti lasciamo parlare la clip.

Dire qualcosa sulle specifiche tecniche è però d'obbligo. La Rossa monta un possente V8 bi-turbo da 4,0 litri capace di erogare 780 cavalli di potenza i quali, sommati ai 220 provenienti dall'unità elettrica, danno un output complessivo di 1.000 cavalli esatti, sfruttabili appieno esclusivamente attraverso l'assetto Qualify. Insomma, in questa modalità la hypercar è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi, di raggiungere i 200 km/h in 6,7 secondi e di arrivare a 340 km/h di velocità massima. A giudicare dal video, è tutto molto plausibile.

La guida messa in atto dalla SF90 Stradale tra le mani di AUTO BILD è estremamente pulita, e le ruote non slittano nei primi rapporti anche grazie al sistema all-wheel drive. Vedere la rossa mentre si muove sinuosa tra le strade rurali è uno spettacolo, soprattutto quando le inquadrature dall'alto permettono di evidenziare il contrasto tra la macchia rossa che si muove nell'ambiente rurale e tempestoso che la circonda.

Deglutendo l'acquolina in bocca che le riprese hanno provocato, vi rimandiamo alle ultime notizie dalla casa automobilistica italiana. La prima riporta dell'arrivo di un probabile aggiornamento della fantastica Portofino, la quale potrebbe superare i 600 cavalli di potenza. La seconda invece preannuncia il debutto di una Ferrari completamente elettrica: ecco i brevetti depositati dal Cavallino Rampante.

Quanto è interessante?
1