INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso 1 agosto 2020 è scattata "l'ora X" per i nuovi incentivi auto 2020 ideati dal governo - pensiamo ovviamente a tutti gli sconti previsti dall'aggiornato Ecobonus 2020. Ma cosa succede a chi ha, ad esempio, prenotato una Tesla settimane e settimane fa, ancor prima che il Decreto Rilancio fosse ufficializzato?

Ebbene abbiamo saputo da diversi utenti Tesla che la società californiana sta contattando gli acquirenti italiani per "spostare" formalmente l'acquisto, senza perdere la priorità di consegna e ovviamente senza perdere i nuovi sconti governativi. Matteo Valenza, youtuber nostrano e fiero possessore di una Tesla Model 3 Performance dal 2018 (qui il link al suo canale), ha contattato personalmente l'azienda e ha avuto la conferma: Tesla sta contattando tutti gli acquirenti italiani che hanno ordinato ma non hanno ancora ricevuto la vettura per proporgli uno slittamento dell'ordine.

In pratica la priorità di consegna iniziale rimane invariata, viene soltanto re-inserito l'ordine dopo l'1 agosto 2020, così che possa risultare compatibile con l'Ecobonus 2020. I vantaggi non sono certo pochi: a livello nazionale, se prima del 1 agosto 2020 potevamo ottenere "soltanto" 6.000 euro sulle elettriche, dopo tale data saltiamo a 10.000 euro, in più vi ricordiamo che potete sommare eventuali incentivi regionali o comunali, laddove previsti.

Quanto è interessante?
1