Operai FCA non ci stanno: "Cristiano Ronaldo? Una vergogna"; Possibile volto Ferrari?

Operai FCA non ci stanno: 'Cristiano Ronaldo? Una vergogna'; Possibile volto Ferrari?
di

Oramai non si parla d'altro online. Sembra concretizzarsi sempre più la possibilità che Cristiano Ronaldo arrivi alla Juventus, che potrebbe toccare persino il settore automotive. Infatti, diverse testate parlano di un possibile accordo tra Ferrari e l'asso portoghese per sponsorizzare il marchio. Gli operai della FCA, però, non ci stanno.

Infatti, per questi ultimi, il possibile arrivo di Ronaldo è "una vergogna". Come riportato dall'Huffington Post, gli operai hanno deciso di manifestare il proprio disappunto nella figura di un dipendente che lavora da circa 18 anni nello stabilimento di Pomigliano d'Arco.

"Dopo Higuain, pure Cristiano Ronaldo? È una vergogna. (Gli operai, ndr) Non hanno un aumento di paga base da 10 anni. Tutti gli stabilimenti sono in Cig. A Cassino stanno fermi per 5 giorni, a Pomigliano lavoriamo 11-12 giorni in un mese, si ferma pure Brugliasco. Con il suo stipendio si potrebbero dare 200 euro di aumento a tutti i dipendenti. (FCA, ndr) spende 126 milioni di euro annuali di sponsorizzazione, 26,5 solo per la Juve. Lo scorso anno hanno fatturato oltre 20 miliardi di euro e poi si perdono per un pagamento contrattuale che non danno da 10 anni. E ora dopo Higuain pensano di prendere Ronaldo. È vergognoso, anche che nessuno abbia detto una parola. Faccio un appello alla politica, a quella di sinistra e al ministro Di Maio di intervenire".

Nel frattempo, stando a TuttoSport, nella trattativa Ronaldo-Torino sembrerebbe giocare un ruolo fondamentale anche la Ferrari, con l'asso portoghese che diventerebbe testimonial globale del Cavallino. Insomma, l'arrivo del calciatore potrebbe veramente cambiare qualcosa nel settore automotive.

Quanto è interessante?
5

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.

Operai FCA non ci stanno: 'Cristiano Ronaldo? Una vergogna'; Possibile volto Ferrari?