Opel Astra: la nuova generazione sarà ibrida ed arriverà nel 2021

Opel Astra: la nuova generazione sarà ibrida ed arriverà nel 2021
di

Opel continuerà a puntare sull'Opel Astra anche per i prossimi anni. La casa tedesca appartenente al gruppo PSA ha, infatti, confermato l'arrivo di una nuova generazione della sua segmento C che verrà prodotta in Germania, nello stabilimento di Rüsselsheim, sede di produzione anche della più grande Insignia.

L'arrivo della nuova generazione di Opel Astra è atteso per il 2021. La nuova segmento C potrebbe essere presentata, in anteprima, già nel 2020 per poi debuttare in concessionaria nel corso della prima parte del 2021. Al momento, Opel non ha rilasciato ulteriori dettagli sulle tempistiche di completamento del progetto.

Alla base della nuova Opel Astra ci sarà piattaforma modulare EMP2, già utilizzata da diversi modelli del gruppo PSA e caratterizzata da un pieno supporto all'elettrificazione che, inevitabilmente, sarà parte integrante del futuro dell'Astra.

Opel, infatti, realizzerà la nuova Opel Astra anche in versione ibrida (probabilmente sia mild hybrid che plug-in hybrid) andando così a soddisfare la crescente richiesta di modelli elettrificati registrata, in questi ultimi anni, in Europa.

In futuro, la nuova Opel Astra potrebbe contare anche su di una variante elettrica permettendo così ad Opel di sfidare dirette concorrenti come Volkswagen, con la nuova Volkswagen ID3, e Nissan, che può contare sulla best seller Nissan Leaf.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1