Obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo: regole e sanzioni

Obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo: regole e sanzioni
di

Installare sulla propria auto dei pneumatici invernali, o avere nel bagagliaio delle catene da neve, non è un vezzo o una misura opzionale: è una regola del Codice della Strada, da rispettare dal 15 novembre dell'anno in corso al 15 aprile del successivo in tutta Italia.

Certo la nostra penisola non è tutta uguale, da nord a sud cambiano strade e temperature, motivo per cui ogni tratta può avere delle eccezioni - regolate dalle istituzioni locali. Ogni utente può installare, grazie a una direttiva del Ministero dei Trasporti, i dispositivi sopra citati già dal 15 ottobre e smontarli entro il 15 maggio.

Ma per chi vale questa legge? Riguarda tutti i veicoli a 4 ruote, auto, furgoni e mezzi pesanti. Ovviamente non rispettare l'obbligo ci mette a rischio sanzioni: non avere pneumatici invernali o catene da neve a bordo, nel periodo interessato, all'interno dei centri abitati ci costa da un minimo di 41 euro a un massimo di 168, mentre sulle autostrade e le strade extraurbane si va da 84 a 335 euro.

Essere pizzicati alla guida senza gli adeguati dispositivi vale anche 3 punti in meno sulla patente, oltre al fermo del mezzo finché non ci si regolarizza. In città potrebbe arrivare l'aggravante della guida pericolosa, che costa 5 punti della patente e ulteriori 39 euro di multa.

Quanto è interessante?
5

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!