Obbligo di pneumatici invernali: 1,7 milioni di italiani a rischio multa

Obbligo di pneumatici invernali: 1,7 milioni di italiani a rischio multa
di

Grazie al Codice della Strada, sono molti gli obblighi che gli automobilisti italiani sono tenuti a rispettare, ultimo fra questi il seggiolino smart per la sicurezza dei nostri figli. Dal 15 novembre tornerà anche l’obbligo di montare pneumatici invernali o trasportare catene da neve, ma quanti rispettano la legge?

Dal prossimo 15 novembre e fino al 15 aprile 2020 sarà necessario dotarsi - come ogni anno - di pneumatici invernali o catene da neve da tenere a bordo, secondo una nuova indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat, sarebbero stati - durante l’ultimo anno - 1,2 milioni gli automobilisti italiani che non si sono adeguati all’obbligo.

471.000 utenti hanno dichiarato di aver completamente dimenticato la norma, con una maggioranza più “smemorata” composta da uomini, mentre 379.000 persone hanno dichiarato di non potersi permettere l’acquisto di gomme invernali o catene da neve. Questo dato ci lascia un po’ stupiti, visto che acquistare delle catene non è poi una spesa così esosa, inoltre ne va della nostra sicurezza e di quella altrui - ricordiamo infatti che l’obbligo non è un capriccio, utilizzare gomme estive in alcuni territori in inverno può davvero mettere a rischio la stabilità dell’auto.

Questo ci porta direttamente a un nuovo punto: 347.000 utenti hanno dichiarato di ritenere “poco utile l’utilizzo di questi dispositivi di sicurezza”, dato assolutamente infondato che preoccupa non poco. È vero che l’obbligo non vale su tutta la penisola in maniera indiscriminata, solo in determinate zone e aree, la verità dei fatti però è che abbiamo potenzialmente 1,7 milioni di italiani a rischio multa poiché non in regola con la norma. Chi invece si è messo a posto ha scelto nel 34% dei casi le gomme invernali, nel 25,3% i pneumatici 4 stagioni, nel 25% si è scelto di trasportare catene da neve a bordo, soprattutto al sud. Come andrà nella stagione 2019-2020?

FONTE: Facile.it
Quanto è interessante?
4