di

Alcuni giorni fa Elon Musk ha commercializzato la pazzesca Tesla Model S Plaid e, fin dal quel giorno, i test in strada non sono mancati affatto. Le promesse del CEO del brand durante la presentazione di gennaio erano davvero sensazionali, e adesso tutti fremono dalla voglia di verificarle di persona.

Jay Leno è stato tra i primi quando, durante la scorsa settimana, ha strappato un tempo di 9,247 secondi sul quarto di miglio ottenendo il record assoluto per una vettura stradale di serie. Ora però il primato è già caduto, poiché nel video appena caricato su YouTube da Situation Plaid la berlina premium elettrica ha chiuso il quarto di miglio in 9,22 secondi e con una velocità in uscita di 246 km/h!

La vettura era in drag mode e con la batteria al 99 percento di carica, per cui le condizioni preliminari erano perfette. Interessantissimo però il fatto che la EV abbia toccato tale performance in una situazione comunissima, cioè su una regolare strada pubblica:"Ho finalmente avuto modo di provare la drag mode. Qui ha piovuto per tre giorni. Sono tornato sullo stesso punto nel quale ho fatto 9,3 secondi. Sono stato fermo per un minuto e ho aspettato quattro minuti perché la drag mode fosse pronta. Tutto questo col 99 percento di carica. Con Draggy attivo continuava a dire che il segnale satellitare fosse basso, quindi porterò la macchina sul tracciato per avere anche un video dall'esterno. Lasciate però che vi dica un'altra cosa. Alla partenza mi è mancato il respiro, anche a me. Questa macchina...ragazzi non ho parole."

Come avrete notato dalla dichiarazione riportata in alto, il conducente è rimasto sconvolto dalle prestazioni della vettura nonostante ne abbia provate molte: lanciarsi a tutta birra a bordo dell'auto più veloce al mondo deve essere un'esperienza unica.

Avviandoci a chiudere restando in tema non possiamo non citare una recente gara di accelerazione: ecco la nuova Tesla Model S Plaid mentre disintegra una Nissan 240SX. Non crediate però che, come tanti altri modelli dotati di motore elettrico, la vettura vada fortissimo solo nei primi metri: un test effettuato lo scorso 24 giugno dimostra una progressione pazzesca tra i 100 e i 200 km/h.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2