Nuovo Opel Grandland: perde la X e guadagna carattere e tanta tecnologia

Nuovo Opel Grandland: perde la X e guadagna carattere e tanta tecnologia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo tre anni e mezzo in commercio è tempo di restyling per l'Opel Grandland X. La casa tedesca di proprietà del Gruppo Stellantis ha appena presentato il nuovo Grandland, dotato di un design fresco - in linea con il nuovo Opel Mokka - una maggiore integrazione di tecnologie digitali e un'evidente miglioramento di sicurezza e comfort.

A livello estetico il crossover SUV appare più sportivo e slanciato. L'anteriore è dominato dall'Opel Vizor, cioè la soluzione estetica che accorpa in un unico blocco calandra e gruppi ottici, un elemento che definisce il family feeling della nuova gamma Opel. Più simile rispetto alla versione del 2017 il posteriore, che vede il marchio "GRANDLAND" disposto centralmente e a lettere cubitali. Altra novità sono paraurti, pannelli laterali e passaruota dello stesso colore della carrozzeria.

Entrando nell'abitacolo la novità più evidente è l'Opel Pure Panel: un posto guida totalmente digitale costituito da due schermi - tachimetro e sistema infotainment centrale - uniti dalla stessa cornice rettangolare. Dallo schermo centrale è possibile controllare una telecamera panoramica con visione a 360°, utilissima durante le manovre di parcheggio, rese ancora più agevoli dalla presenza di un'assistente automatico. Sedendosi ci si accorge dei nuovi sedili ergonomici attivi, disponibili per guidatore e passeggero anteriore, certificati da Aktion Gesunder Rücken e.V., associazione tedesca dedita allo studio di una corretta ergonomia.

Il sistema Infotainment è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, e i viaggi potranno essere guidati dal navigatore Multimedia Navi Pro. L'adozione dei fari attivi IntelliLux LED Panel, del sistema Night Vision, che rileva animali e pedoni fino a 100 metri di distanza, e del sistema Highway Integration Assist, che posiziona il SUV al centro della carreggiata rispettando la distanza dai veicoli che precedono, portano la nuova Opel Grandland al vertice della categoria nel campo della sicurezza.

Poche le informazioni sui propulsori e gli allestimenti: molto probabilmente sapremo di più tra qualche settimana, quando Opel annuncerà i prezzi e aprirà gli ordini. Opel ha dichiarato che le versioni plug-in hybrid avranno “l'accelerazione di una vettura sportiva”, i clienti potranno inoltre scegliere tra trazione anteriore e integrale elettrica. Infine non mancheranno i tradizionali motori diesel e benzina.

Opel con la nuova Grandland ha virato verso un linguaggio più fresco, moderno e audace. L'Opel Vizor, estremizzato nella Opel Manta GSe ElektroMOD, sarà l'alfiere del rinnovato family feeling.

Quanto è interessante?
1
OpelOpelOpelOpelOpelOpelOpelOpelOpelOpelOpelOpelOpelOpelOpel