Nuovo incidente in monopattino elettrico: gravi due adolescenti senza casco e contromano

Nuovo incidente in monopattino elettrico: gravi due adolescenti senza casco e contromano
di

Lo ammettiamo, avevamo il terrore di dover prima o poi tornare a scrivere notizie come questa. A Lainate, in provincia di Milano, c'è stato un grave incidente in monopattino elettrico che ha coinvolto due ragazzine di 15 e 16 anni.

Secondo la ricostruzione del sinistro confermata dai testimoni, le ragazze stavano procedendo contromano e senza casco protettivo. In due inoltre su un singolo monopattino, altra cosa vietatissima. Un taxi proveniente nel verso contrario non ha potuto far nulla per evitare l'impatto, con le due adolescenti trasportate in ospedale in codice giallo e la sedicenne in condizioni più gravi.

Siamo pronti a scommettere che ora scoppierà un putiferio sull'utilizzo dei monopattini elettrici, veicoli equiparati alle biciclette appena lo scorso dicembre 2019 e attualmente sulla bocca di tutti grazie al Bonus Mobilità 2020. In realtà per evitare incidenti di questo tipo basterebbe rispettare le regole già esistenti, che al di là di tutto richiedono maturità, buon senso e conoscenza del codice della strada.

La legge attuale non vieta ai ragazzi fra i 14 e i 18 anni di guidare questi veicoli, per loro però il casco è obbligatorio e ovviamente rimangono tutte le altre regole che abbiamo raccolto per voi in questo articolo. La speranza è che soprattutto i ragazzi più giovani (i più incoscienti alla guida, secondo la nostra esperienza a Milano) vengano sensibilizzati in merito, sarebbe un dramma se veicoli ecologici di questo tipo, utilizzati da tantissimi italiani ogni giorno, venissero limitati in maniera eccessiva per pochi casi di utilizzo improprio.

Ora in ogni caso è tempo di sperare in bene per le ragazze coinvolte nell'incidente, alle quali auguriamo tutto il bene e una pronta guarigione, pregando che non sopraggiungano complicazioni.

Quanto è interessante?
1