Nuovo Ford SYNC, tutte le novità del rinnovato sistema di infotainment americano

Nuovo Ford SYNC, tutte le novità del rinnovato sistema di infotainment americano
di

Il futuro dell'automotive è certamente nei propulsori elettrici di nuova generazione, con i grandi marchi che già si stanno dando battaglia su potenze e autonomie, non bisogna però dimenticare la tecnologia e l'infotainment. A tal proposito Ford ha presentato il nuovo software Ford SYNC che vedremo sulla Mustang Mach-E elettrica.

Un sistema operativo del tutto rinnovato e arricchito con funzioni a oggi inedite per Ford, molte delle quali dedicate al mondo elettrico. Sin dal debutto il nuovo Ford SYNC sarà in grado di dare preziose indicazioni al conducente in merito a ciò che deve fare nel corso della giornata, con il software che impara dai suoi comportamenti e fornisce soluzioni intelligenti e personalizzare in base alla sua routine. In questo modo Ford vuole farci risparmiare tempo prezioso per le cose che più amiamo fare.

Il nuovo OS inoltre permette di impostare e personalizzare oltre 80 impostazioni all'interno del veicolo, dalla temperatura dell'abitacolo alla posizione del sedile, passando per l'illuminazione ambientale. Il sistema può persino riconoscere chi è alla guida in base allo smartphone o al portachiavi di chi si avvicina all'auto e applicare, di conseguenza, le impostazioni preferite per ognuno. Ricordiamo che tutto si potrà comandare tramite un largo display centrale da 15,5 pollici, interamente touch ovviamente, compatibile con il pinch, lo zoom e la rotazione, proprio come fosse uno smartphone. Inoltre Ford ha pensato di installare una ghiera fisica che possiamo girare per abbassare/alzare il volume senza andare a cercare specifici comandi touch e molto altro.

Con il Remote Vehicle Setup possiamo poi creare profili personalizzati con i nostri luoghi preferiti e le colonnine di ricarica più utilizzate - con la configurazione che avviene online o con FordPass, l'app per smartphone di Ford. Le novità non finiscono qui, poiché il nuovo Ford SYNC permette di usare il telefono come chiave per aprire il veicolo e metterlo in moto, senza dimenticare i controlli vocali che ora permettono di parlare con linguaggio naturale in 15 lingue europee.

Non mancano neppure Apple CarPlay e Android Auto, che si possono utilizzare in contemporanea con altre app Ford SYNC grazie all'enorme schermo centrale. La navigazione proprietaria, sempre connessa, sfrutta invece i dati sul traffico in tempo reale forniti da TomTom, mentre Garmin si occupa dell'in-vehicle e dell'in-cloud routing, così che il conducente possa avere sempre il migliore itinerario a disposizione. Il nuovo Ford SYNC è perfettamente compatibile con gli aggiornamenti over-the-air, sarà dunque possibile tenerlo aggiornato con il passare del tempo - con update silenziosi in modalità totalmente wireless. Ford entra insomma in una nuova era anche a livello software...

Quanto è interessante?
2
Nuovo Ford SYNC, tutte le novità del rinnovato sistema di infotainment americano