Il nuovo Ford Bronco sarà presentato a marzo, ma per il "Baby" bisognerà aspettare di più

Il nuovo Ford Bronco sarà presentato a marzo, ma per il 'Baby' bisognerà aspettare di più
di

Ford ha finalmente rivelato la data di presentazione del Ford Bronco, vero e proprio ritorno per una delle auto più iconiche dell'industria delle quattro ruote americana. Come è noto ci saranno due versioni, incluso un modello dalle dimensioni più contenute soprannominato "Baby Bronco". Per quest'ultimo bisognerà aspettare un po' di più.

Le indiscrezioni uscite fino ad oggi, condite da più di qualche render affidabile e da altrettante foto spia, vanno nella direzione di un vero ritorno alle origini. Il Ford Bronco dovrebbe tornare fedele al suo spirito originale, un veicolo per gli amanti del fuoristrada con tutte le implicazioni che questo comporta inclusi, almeno nella versione più piccola a due porte, tettuccio e portiere completamente removibili.

Ma arriviamo al succo della questione: quando sarà presentato il Ford Bronco? La premessa è che la data che vi stiamo per dare è soltanto ufficiosa. Ford l'avrebbe comunicata alla concessionarie americane, ma non è stata ancora rivelata al pubblico attraverso i canali ufficiali del brand.

La data è stata fissata genericamente per marzo. Insomma, il prossimo mese l'America celebrerà finalmente il ritorno del Bronco, salvo sorprese.

E il Bronco Baby a due porte? Potrebbe arrivare in vista del salone dell'auto di New York, ma è presto per dirlo. In caso le cose dovessero andare in questo modo, si tratterebbe di dover aspettare fino ad aprile, un mesetto in più rispetto al fratello maggiore.

L'altro elemento molto interessante contenuto nella mail inviata da Ford alle concessionarie riguarda le aspettative dell'ovale blu: l'azienda si aspetta di piazzare almeno 200.000 Ford Bronco nel 2021. Insomma, d'ora in poi è guerra totale contro i veicoli della Jeep di FCA.

In apertura un render non ufficiale del nuovo Ford Bronco.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2