Nuovo corso Renault, Luca De Meo stravolge tutto: sorpresa Alpine

Nuovo corso Renault, Luca De Meo stravolge tutto: sorpresa Alpine
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Luca De Meo di Renault ha annunciato un nuovo assetto organizzativo che si concentrerà principalmente sui marchi e non più sulle aree geografiche. La decisione di De Meo, CEO Renault da luglio, segue una serie di tagli dei costi e licenziamenti.

Come ogni casa automobilistica l'obiettivo primario Renault è quello di riprendersi dalla pandemia globale, la sua crisi è per ora tamponata da prestiti statali concessi dal governo francese. La grande sfida sarà poi quella di ricucire e far funzionare il rapporto con Nissan, un matrimonio mai felice e che ha rischiato di precipitare con lo scandalo di Carlos Ghosn. De Meo prevede di concentrare gli sforzi maggiori sul marchio Renault, che sarà supervisionato direttamente da lui, con divisioni separate per i brand Dacia e Alpine. A queste tre divisioni si aggiunge il nuovo ramo "New mobilities" che si occuperà di temi innovativi come il car-sharing.

Il piano di Ghosn, che puntava su volumi di vendita e marketing legato ai modelli più redditizi, fa spazio ad una strategia nettamente differente. Le auto più economiche saranno relegate al marchio Dacia, che a breve presenterà la nuova Sandero, Renault punterà a vetture più esclusive per rafforzare la visione del marchio, Alpine sarà invece il brand legato alla sportività e al prestigio nelle competizioni.

Proprio Alpine, che pochi giorni fa ha presentato la Alpine A110 Légende GT, sembrava un marchio destinato a sparire, l'agnello sacrificale per risanare i conti post-pandemia, la notizia del suo rinnovamento non può che far felici tutti gli appassionati sportivi. Non è finita qui, c'è una sorpresa ancora più inaspettata: il gruppo dal 2021 parteciperà in Formula 1 con il nome di Alpine F1 Team, rebranding dell'attuale Renault F1. Cyril Abiteboul oltre a mantenere il ruolo di team principal, che copre dal 2014, sarà anche responsabile di tutto il brand Alpine. Fernando Alonso guiderà quindi una monoposto dipinta in Blu di Francia, con qualche dettaglio bianco e rosso.

Quanto è interessante?
1