di

Negli ultimi tempi, soprattutto dopo l'acquisizione del Gruppo Volkswagen, Lamborghini ha aumentato di molto il suo volume d'affari. I suoi impianti sono stati portati da 80.000 mq a 160.000 e ogni anno segna un nuovo record di vendite. Vendite che potrebbero aumentare grazie al nuovo impianto di verniciatura di Sant’Agata Bolognese.

Un impianto all'avanguardia, destinato soprattutto al Super SUV Lamborghini Urus, ispirato alle Factory 4.0 che uniscono digitale e artigianato, con il valore aggiunto dell'intelligenza artificiale. Avete letto bene, Lamborghini non ha badato a spese per sviluppare il suo nuovo centro verniciature, che sarà in grado di offrire ai clienti un grado di personalizzazione mai visto prima.

Per il brand italiano, l'acquisto di una sua vettura dev'essere un'esperienza "totale, completa, unica", motivo per cui il cliente dev'essere in grado di esprimere al meglio la sua essenza nella vernice della sua carrozzeria.

"La nuova verniciatura completa il nostro percorso di espansione strategica per lo stabilimento della Urus che ha appena raggiunto l’importante soglia delle 5.000 vetture prodotte in un anno. Un successo straordinario che giustifica l’investimento importante che si traduce anche nella nostra volontà di salvaguardare al massimo know-how, crescita occupazionale nel territorio e identità di marca" ha detto Ranieri Niccoli, Chief Manufacturing Officer di Automobili Lamborghini. Per celebrare l'evento, il marchio nostrano ha anche creato un video di eccezionale fattura, colorato e futuristico.

Quanto è interessante?
1
LamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghini