Nuovo calendario F1: il circuito del Mugello ospiterà per la prima volta un GP

Nuovo calendario F1: il circuito del Mugello ospiterà per la prima volta un GP
di

Autodromo internazionale del Mugello, un tracciato dalla storia straordinaria, un misto sensazionale di rettilinei, curve veloci e cambi di pendenza. Inaugurato nel 1974 è casa della MotoGP e non ha mai ospitato un Gran Premio di Formula 1... finora.

Con il nuovo calendario, appena ufficializzato, il Mugello debutta per la prima volta nel campionato mondiale di Formula 1! Nell'autodromo proprietà di Ferrari si correrà il weekend dell'11-13 settembre, nel fine settimana successivo al Gran Premio d'Italia a Monza. La gara è stata battezzata Gran Premio della Toscana Ferrari 1000, si tratterà infatti della millesima gara della Scuderia Ferrari nel circus iridato. Per conoscere tutti i segreti della nuova monoposto Ferrari SF1000 vi rimandiamo al nostro speciale.

Il Mugello sarà il quarto circuito italiano a ospitare una gara di Formula 1 dopo Monza, Imola e il Circuito di Pescara, un terrificante tracciato cittadino da oltre 25 km usato nella sola stagione 1957. Oltre al Mugello è stato ufficializzato anche il GP di Sochi, che sarà disputato il 25-27 settembre. Il numero di gare per la stagione 2020 arriva così a dieci, altre saranno confermate nelle prossime settimane, cercando di raggiungere un totale di 15-18 eventi.

Un portavoce della Formula 1 ha dichiarato "Vogliamo ringraziare i promotori, le autorità nazionali, i team e la FIA per il loro duro lavoro e supporto, ciò ha reso possibili questi Gran Premi [...] sappiamo che i nostri fan saranno lieti di vedere la Russia ospitare una gara di Formula 1 all'Autodromo di Sochi per la settima volta e di ammirare le auto di Formula 1 per la prima volta sull'emozionante circuito del Mugello in Italia."

Ancora nessuna novità per l'evento di MotoGP al circuito toscano, cancellato dal calendario 2020 a causa della pandemia e per ora corso esclusivamente in forma virtuale.

Quanto è interessante?
2