Nuovo aggiornamento per le Tesla, ecco tutte le migliorie

Nuovo aggiornamento per le Tesla, ecco tutte le migliorie
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tesla sta aggiornando a ritmo costante la propria flotta di veicoli, e l'obiettivo principale di ciò è quello di incrementare notevolmente le funzionalità e l'abilità del sistema di guida autonoma proprietario: l'Autopilot.

L'ultimo update infatti, con codice 2020.36, è in fase di rilascio progressivo già da molte ore, e potrebbe raggiungere tutte le Tesla in pochi giorni. Da quanto sappiamo finora, l'aggiornamento in questione serve a migliorare il riconoscimento dei segnali stradali e le capacità di reazione dell'intelligenza artificiale a questi ultimi.

Non è un segreto che la casa automobilistica californiana voglia lanciare quanto prima il suo sistema Full Self-Driving, ma per farlo le EV dovranno saper gestire un numero maggiore e più vario di situazioni cittadine. Da molti mesi si è quindi partito con varie aggiunte: in primis è arrivato il riconoscimento dei semafori, poi quello degli stop e infine la possibilità per l'auto di reagire senza input umani ad un semaforo rosso, all'accensione del verde o all'avvistamento dello stop.

Adesso, con l'update 2020.36, i veicoli di Elon Musk potranno gestire meglio i semafori, nonché riconoscere i cartelli coi limiti di velocità per autoregolarsi. Questa ultima feature in realtà era già presente, ma pare sia stata ampiamente migliorata in quanto a precisione di esecuzione.

Insomma, in attesa che il team di sviluppo al lavoro sull'Autopilot riesca a ottenere quanto sperato, vi ricordiamo che Elon Musk si è posto l'obiettivo di lanciare tra le strade statunitensi una flotta di taxi autonomi, dotati proprio di sistema Full Self-Driving. Il debutto era atteso entro la fine dell'anno, con un numero di veicoli adibiti a questo utilizzo pari a un milione.

Nel frattempo gustatevi questa interessante compilation, la quale mostra una serie di incidenti evitati proprio grazie all'uso dell'Autopilot Tesla il quale, quando usato con attenzione, può essere davvero molto utile.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2