INFORMAZIONI SCHEDA
di

Inizialmente i monopattini elettrici sono nati per essere fidi compagni della nostra vita quotidiana, per spostamenti urbani a zero emissioni. Ora si sono evoluti ed esistono persino degli interi campionati del mondo. Per capire dove sono arrivati i monopattini elettrici bisogna guardare ai nuovi Segway GT.

Una nuova serie che include due modelli, il GT1 e il GT2, che andiamo subito a scoprire in dettaglio. Il GT1 vanta un motore da ben 1,4 kW con 3 kW di output massimo, il che significa che è uno scooter non omologato per circolare sulle strade pubbliche europee. Raggiunge infatti i 60 km/h e può viaggiare per 70 km grazie a una batteria da 1 kWh. Ricordiamo che in Europa si può arrivare a 500 W e 25 km/h, altrimenti si può circolare solo su circuiti sterrati e aree private.

A proposito di sterrato: i monopattini della serie GT sono talmente ben ammortizzati che sono ottimi per l'off-road, dobbiamo però ancora scoprire il GT2. Questo modello può raggiungere i 70 km/h e ha ben due motori da 1,5 kW, per una potenza di picco di 6 kW - neppure i 7 scooter elettrici economici da comprare sotto i 2.000 euro che vi abbiamo consigliato raggiungono tali potenze. In modalità boost questo monopattino accelera da 0 a 48 km/h in appena 3,9 secondi, davvero impressionante, un veicolo da usare con estrema cautela e cognizione di causa.

Ovviamente anche l'impianto frenante è all'altezza, parliamo di un doppio freno a disco da 5,5 pollici su entrambi i modelli, che non costano certo poco: 2.499 dollari e 3.499 dollari, rispettivamente 2.360 euro e 3.300 euro al cambio.

Fra l'altro non è la prima volta che parliamo di questi kick-scooter: Segway li ha abbinati a un particolare speaker Bluetooth in grado di riprodurre i suoni di motori V8 e V12.

FONTE: IndieGoGo
Quanto è interessante?
1
Nuovi Segway GT: monopattini fuori testa che toccano i 70 km/h