Nuovi Peugeot 3008 e 5008 si parcheggiano da soli con Park Assist e Visiopark

Nuovi Peugeot 3008 e 5008 si parcheggiano da soli con Park Assist e Visiopark
di

Se c’è un segmento automotive che da svariati anni non conosce crisi, è certamente quello dei SUV, che ormai hanno invaso le nostre città. Destreggiarsi con questi bestioni però non sempre è facile, parcheggiare può essere una vera sfida, motivo per cui Peugeot ha creato Visiopark e Park Assist per i suoi nuovi 3008 e 5008.

La nuova generazione di Peugeot 3008 (per saperne di più, ecco le novità del Peugeot 3008 2021) e 5008 sarà dotata di una videocamera posizionata sul portellone del bagagliaio e una seconda posta sulla griglia della calandra per avere una visione a 360 gradi. Grazie a questo sistema possiamo vedere cosa c’è attorno alla vettura direttamente sullo schermo centrale touch, con l’aiuto ulteriore dei vari sensori di prossimità montati attorno alle auto.

In particolare la telecamera Visiopark 1 rappresenta una vera evoluzione in casa Peugeot per quanto riguarda la visione posteriore, poiché fornisce una panoramica completa e mostra la traiettoria del veicolo in base all’angolo di sterzo. Il Park Assist invece (incluso nell’opzione Visiopark 2) rileva parcheggi adatti alle dimensioni dell’auto semplicemente passandoci davanti a una velocità che non deve superare i 30 km/h.

Al conducente non resta che scegliere di parcheggiare in modo parallelo o perpendicolare direttamente sullo schermo centrale, al resto pè sano i sensori a ultrasuoni del Park Assist integrati nei paraurti anteriore e posteriore. In ogni momento il conducente può premere il freno e riprendere possesso dell’auto, in caso di problemi. Questa manovra automatica funziona fino a una velocità di 5 km/h ed è presente sia su 3008 che su 5008. Ricordiamo che il nuovo 3008 2021 si può già ordinare nelle concessionarie italiane, qui i prezzi ufficiali.

Quanto è interessante?
1
Nuovi Peugeot 3008 e 5008 si parcheggiano da soli con Park Assist e Visiopark