Nuovi guai per Audi: il debutto della e-tron ritardato di un mese

Nuovi guai per Audi: il debutto della e-tron ritardato di un mese
di

In casa Audi sembrava quasi tutto pronto per il lancio commerciale del SUV Audi e-tron, qualcosa però è andato storto. L'arrivo nelle concessionarie d'Europa è stato ritardato di quattro settimane.

Continua dunque la maledizione del Gruppo Volkswagen, e in particolare di Audi, che recentemente si è vista costretta a pagare un'ingente multa alle autorità tedesche per via del Dieselgate. Nella costruzione del SUV e-tron, il gruppo aveva già fronteggiato un problema alle batterie, poi risolto grazie alla collaborazione con LG Chem, oggi invece è stato riscontrato un problema di omologazione su un software dell'auto, che ora è da riprogrammare.

A lanciare la notizia è stato Automotive News Europe, che ha riportato come - in seguito a dei test falliti - la società abbia deciso di ritardare di un mese il lancio dell'auto nel vecchio continente. Al momento non sappiamo dunque la data precisa d'arrivo dell'Audi e-tron nei concessionari italiani, ma dovrebbe aggirarsi all'inizio del 2019.

Inoltre, tornando alle batterie, servirsi da LG Chem non facilita di certo le cose ad Audi, che solitamente produce tutto in Germania e ha l'assoluto controllo su tutta la filiera. La società coreana fornisce le sue batterie anche ad altri produttori del mercato, a Mercedes per esempio, può dunque garantire una disponibilità limitata di prodotti, non potendosi concentrare su un brand solo. Che l'Audi e-tron stia debuttando sotto una cattiva stella?

FONTE: Caradisiac
Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!