Nuova MINI 2021: evolve digitalmente e rifiorisce esteticamente

Nuova MINI 2021: evolve digitalmente e rifiorisce esteticamente
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Con un restyling di metà vita MINI si rinnova dopo sette anni dal debutto della terza generazione nata sotto l'egida BMW. La nuova MINI sarà disponibile a partire da maggio 2021 nelle varianti 3 porte, 5 porte e Cabrio. Non manca ovviamente la versione completamente elettrica SE e la John Cooper Works, disponibile in versione 3 porte e Cabrio.

La rinfrescata è evidente soprattutto nell'anteriore, dotato di una nuova calandra più ampia e di fari dal design moderno e "puro". L'alloggiamento interno scuro mette in risalto la fascia luminosa tonda che comprende le funzioni di luci di marcia diurna e indicatori di direzione; la tecnologia LED è di serie. I gruppi ottici posteriori Union Jack sono ora standard su tutti gli allestimenti. Oliver Heilmer, head of MINI Design ha dichiarato: “Il nuovo design MINI è più moderno, più fresco e più pulito. Tutte le innovazioni seguono una mission comune: semplificare la MINI! Meno complessità, più individualità.”

Una novità assoluta è il Multitone Roof. Il contrasto tra il colore della carrozzeria e quello di tetto e calotte degli specchietti è un segno distintivo MINI nonché una testimonianza della grande personalizzazione che concede la casa automobilistica. Il Multitone Roof è verniciato tramite la tecnologia Spray Tech e permette fino a tre tonalità di colore sulla stessa superficie, creando così combinazioni di gradienti uniche e mutevoli in base alle condizioni ambientali.

Massicci i cambiamenti negli interni, con superfici e prese d'aria ridisegnate, nuovo volante sportivo in pelle di serie, tachimetro digitale con display a colori da 5 pollici, di serie soltanto nella SE, e quadro strumenti centrale con display da 8,8 pollici, dotato di un sistema operativo inedito. Tre i nuovi colori: Rooftop Grey metallizzato, Island Blue metallizzato e Zesty Yellow. Rinnovata completamente la gamma di cerchioni con cinque nuovi design disponibili.

Dal lato propulsori la MINI 2021 è proposta in cinque varianti benzina, tutte dotate di tecnologia TwinPower Turbo, o completamente elettrica. Tre i motori da tre cilindri e 1,5 litri, disponibili con potenze di 76, 102 e 136 CV. Il quattro cilindri da 2,0 litri è disponibile nella variante da 178 CV e in quella da 231, il primo andrà ad equipaggiare le Cooper S, mentre il secondo sarà montato sui modelli John Cooper Works. L'elettrica SE ha invece un motore da 184 CV, con batteria agli ioni di litio dalla capacità di 32,6 kWh: nessun cambiamento rispetto alla MINI Cooper SE attualmente in commercio.

Interessanti le nuove sospensioni adattive che promettono equilibrio tra sportività e comfort. Novità anche dal lato sicurezza, con l'avviso di superamento della corsia e il nuovo Active Cruise Control con funzione Stop & Go, entrambi disponibili su richiesta. Appuntamento nelle concessionarie MINI a maggio 2021, sperando di ricevere nel frattempo novità sulla futura John Cooper Works elettrica.

Quanto è interessante?
1
MiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMiniMini