Le nuove Ford Fiesta e Focus elettriche avranno piattaforma Volkswagen

Le nuove Ford Fiesta e Focus elettriche avranno piattaforma Volkswagen
di

Ford sta investendo pesantemente sull'elettrificazione della sua flotta, bisogna però dire una grande verità: la società ha pensato soprattutto a veicoli mild hybrid, è un po' indietro su quelli 100% elettrici, nonostante il lancio della Mustang Mach-E in questo 2020. In Europa ci sarà bisogno di Volkswagen.

Ebbene si, il grande marchio tedesco ha sviluppato qualcosa che molti concorrenti sognano e bramano: la piattaforma MEB, modulare e versatile per la creazione di svariati modelli elettrici alimentati a batteria, che VW potrebbe cedere in licenza. Ford da questo punto di vista avrebbe un canale privilegiato, essendo la compagnia americana a stretto contatto con Volkswagen per lo sviluppo di veicoli commerciali elettrici e non solo.

Presto la MEB potrebbe figurare come base delle nuove Fiesta e Focus elettriche, vetture di cui Ford ha disperatamente bisogno in Europa. La cosa inoltre non è stata smentita ai piani alti dell'ovale blu: "Stiamo ancora lavorando all'alleanza con Volkswagen, avremo di sicuro uno-due veicoli passeggeri costruiti su piattaforma MEB e costeranno meno della Mustang Mach-E." È esattamente la strategia che servirebbe a un colosso come Ford in questo momento, far uscire auto elettriche dal costo più o meno contenuto, o comunque inferiore a quello della Mustang Mach-E, da SUV premium di alta fascia (siamo attorno ai 50.000 euro di base). L'anno di arrivo di questi modelli Ford su base MEB dovrebbe essere il 2023, tocca dunque avere ancora molta pazienza, ma di certo arriveranno. "Il progetto Ford-Volkswagen è decisamente a lungo termine".

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
2