Le nuove auto elettriche dovranno far rumore: da oggi 1 luglio scatta la legge UE

Le nuove auto elettriche dovranno far rumore: da oggi 1 luglio scatta la legge UE
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le nuove auto elettriche ed elettrificate, come le Tesla di Elon Musk e tutte le altre EV e ibride plug-in del mercato, sono famose anche per la loro estrema silenziosità, non avendo più un motore a combustione (o spegnendolo in città). Troppo silenziose secondo la UE, rischiando così di essere pericolose.

Pedoni, ciclisti e utenti della strada con problemi all'udito potrebbero non sentire l'arrivo delle auto elettriche, da oggi 1 luglio 2019 dunque ogni nuovo modello dovrà arrivare sul mercato dotato di un AVAS, un Acoustic Vehicle Alert System, che riproduca il suono di un motore tradizionale in fase di retromarcia o di marcia al di sotto dei 19 km/h.

Questa nuova legge voluta fortemente dall'Unione Europea punta a rendere più sicure le aree cittadine con limite di 30 km/h e gli incroci, parallelamente al diffondersi delle auto elettriche ed elettrificate in tutto il vecchio continente. Se da oggi il provvedimento riguarda le nuove vetture, dal 2021 ogni BEV e PHEV dovrà possedere un AVAS, anche i modelli venduti prima dell'1 luglio 2019.

Ogni produttore potrà scegliere un suono personalizzato, purché ricordi per l'appunto quello di un motore tradizionale, persino Tesla sta lavorando a un AVAS per la sua Model 3, su cui negli ultimi mesi è spuntato uno speaker sotto la scocca.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
4