In Nuova Zelanda arriva il Suzuki Jimny Pickup ufficiale

In Nuova Zelanda arriva il Suzuki Jimny Pickup ufficiale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre il piccolo fuoristrada Suzuki Jimny è stato falcidiato dalle leggi sulle emissioni di CO2 europee, in Nuova Zelanda è addirittura arrivato un Suzuki Jimny Pickup. Se la dovrà vedere con competitor del calibro del Toyota Hilux e del Ford Ranger.

Sicuramente non è un campione del design, visto che questa versione modificata sembra quasi una customizzazione after-market non ufficiale. Eppure il modello di Jimy Pickup è prodotto e venduto direttamente da Suzuki New Zeland.

Fondamentalmente è il fuoristrada normale, a cui è stata segata la coda per lasciare spazio ad un cassone da pickup. Non una soluzione di design che ci scalda particolarmente il cuore.

Questa modifica è ovviamente omologata a norma di legge. Insomma, rispetta tutte le normative del codice della strada neozelandese per circolare liberamente.

La versione pickup deriva interamente dal Jimny JZ, non dal Sierra. Inoltre il cambio è esclusivamente il manuale a 5 marce. Niente automatico.

Per mettere le mani sul Suzuki Jimny pickup bisogna spendere la bellezza di 37.900$. Sono ben 12.000 in più del modello normale. Il gioco vale la candela? È una cifra estremamente vicina a quella di altri pickup più blasonati. Ma per un fan sfegatato del fuoristrada giapponese... chissà.

Ma forse lo diciamo soltanto perché siamo volpi che non possono arrivare all'uva: come già detto sopra, il Suzuki Jimny purtroppo non sarà più venduto in Europa.

FONTE: gaadiwaadi
Quanto è interessante?
1
In Nuova Zelanda arriva il Suzuki Jimny Pickup ufficiale