Nuova Volkswagen Passat 2019: pieno di tecnologia, servizi e sistemi ADAS

Nuova Volkswagen Passat 2019: pieno di tecnologia, servizi e sistemi ADAS
di

Il 2019 sarà l'anno, fra le altre cose, della nuova Volkswagen Passat, che sarà mostrata ufficialmente al prossimo Salone di Ginevra, dal 7 al 17 marzo.

Nei mesi passati abbiamo captato più di un rumor sulle versioni USA e cinese, oggi è finalmente arrivato il momento di scoprire qualcosa di ufficiale sulla variante europea, con arrivo sul mercato tedesco già a fine agosto. Se il design può non colpire a prima vista, con aggiornamenti solo per quanto riguarda i paraurti, la griglia frontale e gruppi ottici LED Matrix, è all'interno dell'abitacolo che la nuova Passat cambia davvero, facendo il pieno di tecnologia.

Sarà infatti disponibile una nuova plancia con display touch centrale in tre diverse misure: da 6,5 pollici, da 8 e da 9,2. Volkswagen ha puntato su nuove funzionalità e servizi online, pensiamo ad esempio alla navigazione con la situazione del traffico in tempo reale (come accade già su smartphone) e alle internet radio

La vera svolta è però rappresentata dall'ingresso in pompa magna dei più moderni sistemi di assistenza alla guida: spendendo qualcosina in più, si può avere una nuova Passat con Travel Assist e Park Assist, e ancora con il sistema predittivo di controllo automatico della velocità, il Lane Keeping Assist e molto altro - tutti dispositivi che Volkswagen raccoglie sotto il nome di IQ.DRIVE. Passando ai motori, troviamo tre propulsori benzina da 150, 190 e 272 CV affiancati a quattro versioni diesel da 120 e 190 CV (TDI), 240 CV (Bi-TDI) e 150 CV TDI Evo. A listino disponibile anche la Passat GTE Ibrida Plug-In, con 55 km di autonomia elettrica WLTP.

Quanto è interessante?
1

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.

Volkswagen PassatVolkswagen PassatVolkswagen PassatVolkswagen PassatVolkswagen PassatVolkswagen Passat