Nuova Tesla Model 3 ufficialmente svelata: prezzo, autonomia e novità

Nuova Tesla Model 3 ufficialmente svelata: prezzo, autonomia e novità
di

Così come intuibile dal recente taglio di prezzo della Tesla Model 3 negli Usa, la casa automobilista di Elon Musk ha svelato il modello 2023, il restyling, della berlina elettrica americana.

Dopo settimane di chiacchiere e indiscrezioni, con tanto di avvistamenti vari, l'ultimo quello della Tesla Model 3, il cosiddetto progetto Highland, sull'Autobahn della Germania, si alza il sipario sul nuovo modello il cui prezzo, va subito detto, resterà sostanzialmente invariato, per l'ennesima abile mossa commerciale di Musk.

Per acquistarla serviranno infatti 42.490 euro per la versione base, quella a trazione posteriore con 554 km di autonomia. Si sale invece a 49.990 euro la Long Rage integrale con autonomia da 678 chilometri. La prima versione rientrerà quindi nel bonus green e le prime consegne sono previste già alla fine di ottobre, quindi fra meno di due mesi.

I cambiamenti più importanti si possono notare a livello di fari e di aerodinamica, anche se, trattandosi di un restyling, la Model 3 non è stata affatto stravolta. Il cofano e il paraurti anteriore sono stati ridisegnati, con nuovi fari in linea con i design più recenti. Piccole ma importanti modifiche che hanno permesso all'auto di essere ancora più aerodinamica e quindi di migliorare l'efficienza e l'autonomia della batteria.

Anche il retro presenta nuovi gruppi ottici, precisamente con un'inedita forma a C che sembrano quasi voler abbracciare il portellone. Inoltre spicca la scritta “Tesla” al posto del classico logo, nonché un estrattore di generose dimensioni nella zona più bassa del paraurti.

Due i nuovi colori introdotti, leggasi Ultra Rosso e Grigio Stealth. Per quanto riguarda gli interni, spiccano alluminio e tessuti ed inoltre si è cercato di ridurre al minimo la rumorosità grazie a dei vetri acustici e materiali insonorizzanti.

Completamente rivista la console centrale dove troviamo, tra le altre cose, un doppio caricatore wireless e tre prese rapide USB-C. Sul volante fanno bella mostra dei pulsanti tattili e fisici, con l'addio alle levette, ed inoltre nella fila posteriore è stato inserito un display da 8 pollici con vari comandi legati a climatizzazione, ventilazione ed entertainment.

Lo schermo anteriore sarà ovviamente più grande, da 15.4 pollici, ed è inedito anche il sistema audio con 9 altoparlanti sulla Model 3 base che diventano 17 sulla Long Range. Come detto in apertura, cambia anche l'autonomia, con 554 km con cerchi da 18, che scende a 513 con cerchi da 19 per il modello a trazione posteriore; si sale invece a 678 km, che scendono a 629 con cerchi da 19 per la versione integrale.

Le consegne delle versioni a trazione posteriore e Long Range a trazione integrale inizieranno a fine ottobre in Europa e Medio Oriente.
Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3