Ecco la Tesla Model 3 aggiornata: i dettagli sul bagagliaio

Ecco la Tesla Model 3 aggiornata: i dettagli sul bagagliaio
di

Tesla ha rilasciato una serie di piccoli aggiornamenti per la sua Model 3, la quale sta arrivando sul mercato come "refresh", e porta in dote modifiche estetiche, funzionali e tecniche. Tra queste c'è sicuramente l'apertura automatizzata del portellone come standard per tutte le varianti disponibili, anche in Italia.

Una immagine pubblicata di recente su Twitter, a opera dell'appassionato di Tesla, tale Tesla Raj sul social media, ha fornito alcuni interessanti dettagli sul nuovo portellone della EV. Lo scatto tra le altre cose immortala la berlina elettrica californiana nella sua nuova verniciatura Midnight Silver Metallic, col baule aperto. Basandoci sulla foto, pare che la vettura disponga del piccolo tasto per il sollevamento del portellone sul lato del passeggero, mentre il montante motorizzato si trova sulla parte sinistra.

La disposizione del pulsante non sorprende affatto, soprattutto considerando quanto fatto in precedenza con la Model Y, la quale è molto simile in parecchi aspetti alla Model 3. Interessante però la soluzione a singolo montante robotizzato, dove la Model Y ha entrambi i bracci automatici, sia lato passeggero che lato conducente.

Con ogni probabilità il portellone della Model 3 deve pesare molto meno di quello della sorella, ma il look asimmetrico è peculiare, e per questo motivo ha attirato l'attenzione di tutti gli automobilisti i quali si sono appena portati a casa la berlina di Elon Musk. Il fatto è che chi possedeva già una Model 3, e ha deciso soltanto in un secondo momento di dotarla di apertura automatizzata del baule, ha ricorso a soluzioni di terze parti, come quella fornita da Tesla Offer: anche in quel caso, i bracci motorizzati erano due.

In attesa di ricevere altre notizie al riguardo, e nel caso nel quale voleste approfondire tutte le novità sulla Tesla Model 3 2020, abbiamo un articolo che fa proprio al caso vostro, mentre avviandoci a concludere vogliamo mostrarvi anche i nuovi cerchi ridisegnati, e gli interni migliorati: ecco le differenze.

In ultimo ci pare doveroso rimandarvi ai dati aggiornati circa tutte le vetture della casa automobilistica californiana: l'autonomia aumenta per Model 3, Model S, Model X e Model Y.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
1