La nuova Subaru WRX STI si prepara al debutto con un motore boxer da 400 cavalli

La nuova Subaru WRX STI si prepara al debutto con un motore boxer da 400 cavalli
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un nuovo report, in arrivo direttamente dal Giappone, ha lanciato in pasto al pubblico una interessante indiscrezione. A quanto pare Subaru starebbe preparando qualcosa di veramente speciale per la prossima generazione di WRX STI, la quale incarnerebbe la generazione più potente di sempre.

Insomma, per andare nello specifico, si è parlato dell'introduzione nel vano motore di un propulsore boxer turbo da 2,4 litri capace di ben 400 cavalli di potenza. Ovviamente questo riguarderebbe la variante più potente in commercio, che andrebbe a sostituire quella attuale, erogante 310 cavalli di potenza e 393 Nm di coppia.

Il motivo principale del passaggio al nuovo propulsore, secondo la fonte, non è da ricercare nello scarto di forza bruta, seppur davvero enorme. La ragione fondamentale scaturisce dalla eccezionale efficienza dell'unità da 2,4 litri e dalle sue doti nella continuità della spinta.

Tutto questo lo sappiamo grazie ai ragazzi di Car Sensor, e ciò va quasi a sovrapporsi ad alcune voci già emerse durante lo scorso mese di febbraio. Al momento non sappiamo quanto veritieri siano i rumor, ma il 2,4 litri, sviluppato a partire dal motore della Ascent, si suppone verrà affiancato esclusivamente da un cambio manuale a sei rapporti, che con ogni probabilità rappresenterà un aggiornamento di quello montato sulla attuale STI.

Al contempo anche la Subaru WRX più economica dovrebbe far uso dello stesso propulsore, che però sarà più docile e metterà in campo poco più di 260 cavalli di potenza e 350 Nm di coppia. Questi ultimi dati non sono citati da Car Sensor, ma il portale indica i 400 Nm di coppia come quella massima sopportabile dal cambio CVT.

Secondo il programma iniziale, la Subaru WRX STI avrebbe dovuto affacciarsi sul mercato entro il prossimo anno, ma evidentemente la pandemia di coronavirus ha rallentato, se non fermato per alcuni mesi, i piani del brand giapponese. Adesso le previsioni di lancio si fanno più caute e guardano direttamente al 2022.

Nel frattempo, per restare presso Subaru, vi rimandiamo ad una pazzesca vettura del marchio messa in vendita per 325.000 euro. Si tratta di una Subaru Impreza 22B STi del 1998 con pochissimi chilometri percorsi, datele un'occhiata.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1