Nuova Subaru Levorg, la station wagon che anticipa la futura WRX

Nuova Subaru Levorg, la station wagon che anticipa la futura WRX
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Conosciuta come la cugina station wagon della WRX, la Levorg di seconda generazione è stata appena svelata nella versione di produzione. La vettura appare pressoché identica rispetto al prototipo mostrato al Salone di Tokyo nell'ottobre 2019.

La Nuova Levorg si presenta, rispetto alla prima serie, aggressiva e con un design decisamente personale. Le linee sono più decise, come ad esempio nei passaruota squadrati, e ricche di dettagli, dati dalle molteplici appendici aerodinamiche presenti nei paraurti. I gruppi ottici anteriori sono inglobati in maniera scultorea nella carrozzeria e scommettiamo che la loro forma sarà parte del family feeling del prossimo ciclo Subaru. Non mancano i dettagli tradizionali, come la grande presa d'aria centrale del cofano anteriore.

Gli interni sono molto simili a quelli visti nella Subaru Legacy e nella Outback. A farla da padrone è l'enorme schermo centrale, dove sono convogliate quasi tutte le funzioni della vettura. Un'inaspettata novità è l'abbandono del tachimetro analogico a favore di un secondo display che mostrerà al conducente le informazioni più importanti. La Levorg sarà disponibile con un quattro cilindri turbo da 1,8 litri dalla potenza massima di 175 CV e dalla coppia di 300 Nm. Il motore, caratterizzato dalla sigla CB18, è abbinato ad un cambio CVT e alla trazione integrale. Sarà inoltre un debutto: il CB18 non è usato da nessun altro modello Subaru attualmente in gamma.

Con la nuova Levorg abbiamo un'anteprima delle future WRX e WRX STi che, stando alle voci di corridoio, debutteranno rispettivamente nel 2022 e nel 2023. La versione STi dovrebbe essere equipaggiata con un 2,4 litri boxer da ben 400 CV.

Quanto è interessante?
1
SubaruSubaruSubaruSubaru