Nuova sportiva leggera by Porsche? Secondo il capo del design è possibile

Nuova sportiva leggera by Porsche? Secondo il capo del design è possibile
di

Decine di anni fa, quando la concezione di automobile era ben diversa, queste ultime disponevano a malapena di radio, primordiali sistemi di sicurezza (niente cintura) e garantivano poco altro. Anche grazie a ciò le auto pesavano poche centinaia di chilogrammi, mentre adesso è praticamente impossibile scendere sotto la tonnellata complessiva.

Micheal Mauer, capo del design di Porsche, ricorda sicuramente quei giorni, e uno dei suoi modelli preferiti in assoluto è la 550 Spyder. All'epoca del suo esordio sul mercato, negli anni '50, la piccoletta aveva una massa a secco di circa 550 chilogrammi e disponeva di un minuscolo quattro cilindri da 1,5 litri che, proprio grazie alla leggerezza della vettura, era comunque in grado di restituire una certa verve.

Lo stesso Mauer si è espresso non molte ore fa in merito a questo argomento per i ragazzi di CarMagazine, i quali hanno chiesto se fosse possibile in questo momento storico costruire una piccola e leggera sportiva in chiave moderna. Ecco la risposta:"Mi piacerebbe sviluppare una nuova sportiva che sia genuina, ridotta all'essenziale. Vedremo. C'è sempre discussione in merito. Penso sia possibile, specialmente con i nuovi materiali."

Insomma, di sicuro il progetto non sarebbe affatto facile da realizzare, ma proviamo a farlo mentalmente. Un modo per portarlo alla luce sarebbe quello di prendere un'attuale 718 Boxter o Cayman e rimpicciolirla leggermente, avvolgendola magari in una carrozzeria in alluminio o in fibra di carbonio, e depurarla di ogni componente non strettamente necessaria. A quel punto nel vano motore andrebbe inserito un motore esile, che sia un quattro cilindri in linea o un piccolo sei cilindri in linea disposto al retrotreno, magari anche senza compressori. Arrivati fin qua, per raggiungere lo scopo senza compromessi, bisognerebbe ideare un abitacolo a soli due posti e con tettuccio non retrattile per evitare necessari rinforzi alla struttura.

La vettura risultante potrebbe anche andare a sostituire l'attuale 718, ma esistere sul mercato in parallelo alle prossime generazioni di Cayman e Boxster, le quali invece andrebbero a puntare sull'ibridazione o sull'elettrificazione completa (in fase di discussione presso Porsche). Certo i costi per il progetto non sono da sottovalutare, ma con ogni probabilità la soglia di ingresso verso la casa automobilistica tedesca ne uscirebbe abbassata.

Nel frattempo Porsche ha lanciato le sue 911 Targa 4 e 4S: ecco caratteristiche e prezzi delle decappottabili. In conclusione vi rimandiamo a un'ulteriore gara di accelerazione tra Porsche Taycan e Tesla Model S: chi la spunta?

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1