INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sarebbe dovuta arrivare sul mercato nel 2019, costruire un’auto elettrica alimentata (anche) a energia solare da zero non è però semplice, i ragazzi di Sono Motors però ce l’hanno finalmente fatta: ora è tutto pronto per la produzione, scopriamo ogni dettaglio sulla nuova Sono Sion.

Come già abbiamo detto nel nostro speciale uscito a qualche ora dalla presentazione ufficiale, la Sion non vanta certo un design chissà quanto aggressivo. C’è però un motivo: la carrozzeria infatti ha 248 pannelli solari stipati in ogni angolo utile, sufficienti a caricare - secondo i dati Sono Motors - fino a 35 km al giorno in presenza di sole pieno. Davvero niente male, considerando che in Germania un utente percorre in media 17 km al giorno - dunque un automobilista di questo tipo sarebbe davvero in grado di alimentarsi quasi ed esclusivamente con il sole, in modo gratuito.

Parliamo della Germania perché la Sono Motors è tedesca al 100%, ingegnerizza tutto in patria, da europei dunque c’è solo da esser fieri. Tecnicamente la Sion offre 650 litri di bagagliaio, 120 kW di potenza motore, 270 Nm di coppia, 140 km/h di velocità massima, uno scatto 0-100 km/h possibile in 9 secondi. Ovviamente la batteria si può ricaricare anche tramite rete, arrivando così a un totale di 255 km per singola carica. Maggiori dettagli ve li racconta il nostro amico Matteo Valenza nel nuovo video appena pubblicato su YouTube, pieno anche di diverse curiosità.

Quanto è interessante?
1
Sono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono SionSono Sion