Nuova Skoda Octavia Scout, la wagon che ama l'off-road diventa ibrida

Nuova Skoda Octavia Scout, la wagon che ama l'off-road diventa ibrida
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La nuova Skoda Octavia guadagna una nuova variante: arriva la Skoda Octavia Scout, una wagon dalle spiccati doti off-road. Una storia iniziata già nel 2007 che oggi ci presenta un modello più tecnologico, più sicuro e con spazio aggiuntivo.

Le parole Scout e Wagon procedono sullo stesso binario, Skoda infatti avrà a listino solo questa variante "combo" (non avremo un'Octavia standard Scout per intenderci), un modello con protezioni estese per il sottoscocca e un'altezza da terra maggiorata di 15 mm. Sotto il cofano di questa vettura troveremo anche il Turbodiesel top di gamma 2.0 TDI da 200 CV e 400 Nm, il motore più potente mai montato su una Octavia Scout, che rende possibile trainare rimorchi fino a 2.000 kg.

A disposizione del pubblico anche il 2.0 TDI da 115 CV e il 1.5 TSI da 150 CV, entrambi a trazione anteriore e cambio manuale a 6 rapporti. Se siete invece alla ricerca di più potenza, i 2.0 TSI da 190 CV, il 2.0 TDI da 150 CV e il 2.0 TDI da 200 CV fanno sicuramente al caso vostro, offerti con trazione integrale 4x4 e cambio automatico DSG a 7 rapporti. Le vera novità di questo 2020 è però la versione mild-hybrid con motore 1.5 e-TEC equipaggiata di serie con cambio DSG a 7 rapporti (cliccate qui per saperne di più sulle varie tecnologie ibride disponibili sul mercato).

Sviluppata sulla nuova piattaforma modulare MQB, la Skoda Octavia Scout è lunga 4.703 mm (+16 mm) e larga 1.829 mm (+15 mm). Tra le novità troviamo poi i fari Full LED Matrix, una plancia ridisegnata, rivestimenti dei sedili in tessuto traspirante ThermoFlux, cerchi di serie da 18" con i 19" proposti come optional.

Quanto è interessante?
1
Skoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda Octavia