Nuova Skoda Octavia RS iV: a Ginevra l'ibrida plug-in con 55 km di autonomia elettrica

Nuova Skoda Octavia RS iV: a Ginevra l'ibrida plug-in con 55 km di autonomia elettrica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Anche Skoda sarà grande protagonista al Salone di Ginevra 2020, che aprirà al pubblico il 5 marzo prossimo. Il marchio del Gruppo Volkswagen porterà la sua nuova Octavia RS iV, dotata del primo powertrain ibrido plug-in del brand.

A livello di design, la nuova calandra in nero lucido, il paraurti con prese d'aria ampliate e le inedite feritoie nel paraurti posteriore definiscono subito le linee di questa nuova generazione. Generazione spinta da un powertrain ibrido plug-in che prevede l'abbinamento di un motore 4 cilindri a benzina TSI e di un propulsore elettrico da 85 kW. Insieme i due motori erogano una potenza di 245 CV (180 kW) con una coppia massima di 400 Nm - sulla carta dunque siamo più o meno sui livelli della nuova Golf GTI 2020, anche se ovviamente parliamo di linee e pesi differenti.

Secondo il ciclo WLTP, l'auto dovrebbe emettere al massimo 30 g/km di CO2, una cifra davvero bassa e amica dell'ambiente, inoltre grazie alla batteria da 13 kWh installata nel pianale (che sembra essere la medesima della nuova Golf GTE) sarà possibile percorrere fino a 55 km in modalità 100% elettrica. Nel caso in cui vogliate meno potenza, a listino trovate la variante iV con 204 CV e coppia di 350 Nm.

Quanto è interessante?
1
Skoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda OctaviaSkoda Octavia