Nuova SEAT el-Born: 100% elettrica con guida autonoma di Livello 2

Nuova SEAT el-Born: 100% elettrica con guida autonoma di Livello 2
INFORMAZIONI SCHEDA
di

SEAT affila gli artigli in attesa del Salone di Ginevra 2019, in programma dal 7 al 17 marzo. Come? Presentando in anticipo la nuova SEAT el-Born, prima vettura del marchio 100% elettrica basata sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen.

La nuova auto a 0 emissioni farà la sua sua apparizione davanti ai media internazionali in occasione della Volkswagen Group Night, a poche ore dal debutto pubblico a Ginevra. Grazie a un potente pacco batteria ad alta densità energetica montato esattamente al centro, che assicura fino a 420 km di autonomia nel ciclo di prova ufficiale WLTP, la SEAT el-Born promette praticità e dinamismo.

A ciò bisogna poi aggiungere la possibilità di ricaricare la batteria in soli 47 minuti (0-80%), fattore che la rende ancora più versatile, poiché compatibile con i 100 kWh di corrente continua. L’abitacolo "scolpito" regala una sensazione di leggerezza, oltre a essere tecnologicamente all’avanguardia, con l’integrazione del cruscotto digitale e uno schermo da 10” per connettività e infotainment incastonato al centro della plancia.

Con una potenza che raggiunge i 204 CV (150 kW), la vettura vanta un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7,5 secondi e possiede quindi tutti i requisiti per affrontare qualsiasi situazione di guida. La SEAT el-Born si avvale inoltre di sistemi di guida autonoma di Livello 2, che corrispondono all’automazione parziale del veicolo, in grado di intervenire su sterzo, acceleratore e freno. Se a ciò si aggiunge il sistema di assistenza al parcheggio intelligente, la SEAT el-Born diventa una concept car che racchiude il futuro della guida. Dopo la Minimò, un altro colpo "elettrico" di SEAT.

Quanto è interessante?
3
SEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-BornSEAT el-Born