La nuova Porsche Taycan vende più delle aspettative: l'azienda aumenta la produzione

La nuova Porsche Taycan vende più delle aspettative: l'azienda aumenta la produzione
di

La nuova Porsche Taycan elettrica ha stregato parecchi appassionati e curiosi della tecnologia BEV, averne una però non sarà affatto facile. Porsche sta ricevendo una tale domanda da intensificare il processo di produzione.

Già mesi fa la stessa Porsche aveva fatto sapere che tutte le prenotazioni relative al 2021 fossero già complete, e che ci sarebbe voluto il 2022 per nuovi ordini. Una pessima notizia dal punto di vista commerciale, non c'è nulla di peggio del non riuscire a soddisfare le richieste del pubblico - perdendo di fatto milioni di euro/dollari (non ricordatelo a Tesla...).

Ora però le cose potrebbero cambiare. Lo scorso marzo gli ordini della nuova Taycan erano arrivati a 20.000, dopo la presentazione però le cose sono peggiorate e si è saliti oltre le 30.000 prenotazioni. Un numero che continua a crescere, convincendo la compagnia ad aumentare la produzione prevista inizialmente.

"Abbiamo subito detto di soddisfare 20.000 richieste nel corso del 2020" ha detto Porsche, "e questo resta tuttora valido. Aumenteremo però i volumi produttivi alla fine del secondo trimestre del 2020, così da avere più unità disponibili alla vendita". Dunque per il primo anno, il 2020 per l'appunto, sembra non esserci proprio spazio di manovra, le cose miglioreranno solo nel 2021, anno in cui dovrebbe arrivare sul mercato anche la nuova Tesla Model Y e la tanto chiacchierata Model S P100D+ con tre motori e 7 posti.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
1