INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'ultima generazione di Porsche 911 è arrivata sul mercato da pochi mesi, e con il palese obiettivo di disintegrare ogni record prestazionale mai portato in essere dalle precedenti generazioni della sportiva tedesca. L'intento ha avuto un esito assolutamente positivo, e questo è poco ma sicuro.

Ciò è particolarmente vero se prendiamo in considerazione la 911 Turbo S che, oltre a possedere specifiche tecniche di livello altissimo, gode di un sistema aerodinamico adattivo esclusivo della versione Turbo S. In pratica la macchina mette in campo un motore boxer bi-turbo a sei cilindri da 3,8 litri, il quale sprigiona ben 650 cavalli di potenza e 800 Nm di coppia e dà come risultato uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,7 secondi e una velocità massimale di 330 km/h. Rispetto alla generazione precedente si è avuto il balzo più grande di sempre: 60 cavalli e 50 Nm aggiuntivi.

I ragazzi della redazione di Carwow, evidentemente eccitati da questi numeri, hanno voluto provare a confrontare sul dritto l'agguerrita tedesca con una supercar britannica fenomenale. Stiamo parlando della McLaren 720S, che dal suo canto schiera un V8 bi-turbo da 4,0 litri e scarica sull'asfalto 720 cavalli di potenza e 770 Nm di coppia.

La gara di accelerazione sul quarto di miglio avrà una vincitrice tutt'altro che scontata: è vero che la McLaren è più potente e pesa meno, ma dall'altra parte la Porsche possiede una maggiore coppia (importante sul dritto) e potrebbe figurare soluzioni tecniche più moderne visto il suo recente debutto.

Se volete gustarvi il video e non volete spoiler vi consigliamo di smettere di leggere e tornare all'inizio, ma se invece vi interessa tagliare corto vi nominiamo subito la vettura trionfante. A tagliare il traguardo per prima è stata quindi la 911 Turbo S in ogni singola sfida. La 720S si è comportata benissimo concludendo la prova con un tempo di 10,4 secondi, ma la Porsche è stata davvero pazzesca poiché ha terminato il quarto di miglio in appena 10,1 secondi. E' il tempo più basso mai registrato dai ragazzi di Carwow con una vettura non modificata.

Nel caso foste interessati alla visione di altre drag race interessanti, vi consigliamo di dare un'occhiata a questa gara definitiva tra varie Ferrari, McLaren e Lamborghini. Infine degna di nota è anche la prova in rettilineo tra una Tesla Model 3 e una Nissan GT-R da 1.200 cavalli: ce la farà in questo caso la coppia istantanea della EV ad avere la meglio?

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2