Nuova Porsche 911 Turbo S: tutte le informazioni sulla 911 più potente di sempre

Nuova Porsche 911 Turbo S: tutte le informazioni sulla 911 più potente di sempre
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Questo è l'anno della nuova generazione di Porsche 911, e l'appuntamento non manca mai di appassionare grosse schiere di interessati o semplicemente di curiosi, i quali vogliono immergersi nelle informazioni per capire le novità rispetto al modello precedente, e per questo motivo vi parliamo brevemente della sua versione più prestante, la Turbo S.

Alcuni giorni fa vi abbiamo parlato della versione Cabriolet della stessa, che rispetto alla generazione precedente ha portato in dote parecchie nuove soluzioni. Tra le più importanti, le quali trovano posto solo e soltanto nella Turbo S, troviamo un impressionante Sistema Aerodinamico Adattivo dalle funzionalità tecnologiche stellari.

Ma torniamo a noi partendo dalle specifiche tecniche: motore boxer bi-turbo a sei cilindri da 650 cavalli di potenza e 800 Nm di coppia, scatto da 0 a 100 km/h in 2,7 secondi e velocità massima di oltre 330 km/h. Queste performance sono rese possibili anche grazie ad un peso a vuoto piuttosto contenuto, che si attesta sui 1.715 kg. Il bolide misura 4.535 mm di lunghezza, 1.900 mm di larghezza e 1.303 mm di altezza, con un passo di 2.450 mm.

Per quanto concerne il design degli esterni si è puntato molto sull'emozione:"Un compito impegnativo. Ma troppo stimolante per non affrontarlo. Senza se e senza ma. E, al contempo, con tutta la nostra passione." Queste parole si traducono in una carrozzeria di 20 mm più larga rispetto al modello precedente, e ad una forma dei parafanghi ben più muscolosa, a trasmettere un senso di grinta maggiore. Se all'avantreno le forme possono risultare poco innovative, al posteriore troviamo una striscia di LED davvero futuristica, non troppo dissimile da quella scelta per la EV del brand, la Taycan.

Dentro l'abitacolo si prende il suo spazio un segno di questi tempi: l'enorme display touchscreen da 10,9 pollici che domina la sezione infotainment. Un'introduzione degna di nota è anche quella della modalità WET che, come lo stesso acronimo suggerisce, serve a gestire la guida sul bagnato in modo completamente sicuro. Per quanto riguarda invece il comfort e l'aspetto degli interni abbiamo un uso esteso di alluminio spazzolato, pelle di qualità, pannelli delle porte imbottiti, stemma Porsche sui poggiatesta e tanto altro. Le personalizzazioni da questo punto di vista si sprecano e, come afferma la stessa casa, offrono "all'incirca 700 differenti possibilità". Dal nostro canto vi consigliamo caldamente di dare un'occhiata alla nuova scelta di stile di Porsche Exclusive Manufaktur, che da qualche giorno ha cominciato a proporre una configurazione bicolore in quattro abbinamenti differenti.

Per il meglio dell'offerta Porsche è necessario un esborso altrettanto importante. La 911 Turbo S parte pertanto, in Italia, dai 224.559 euro, che possono diventare molti di più nel caso vorreste sbizzarrirvi nel configuratore.

FONTE: Porsche
Quanto è interessante?
1