INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Nissan di serie Z di prossima generazione sta per arrivare. La sportiva giapponese ha superato la sua fase di sviluppo, e il produttore ne ha annunciato la presentazione fissandola al prossimo 15 settembre.

La succeditrice della 370Z, chiamata Nissan Z Proto, è pertanto protagonista di un breve video tesaer visibile in alto, il quale mostra le precedenti ed oramai iconiche sportive uscite dalla fucine creativa del marchio:"Nissan sta risvegliando la forza della zeta con la nuova Nissan Z Proto. Abbiamo mescolato 50 anni di passione e di eredità con la tecnologia moderna per progettare la prossima generazione delle leggendarie sportive Z."

Il reveal avverrà alle 14:30 del 15 settembre ora italiana e si terrà al Nissan Pavilion di Yokohama, in Giappone. Al momento nessun dettaglio sulla vettura è trapelato, ma il video ci consente di rare uno sguardo alla quinta generazione del brand Z. Non si tratta certamente un pozzo di informazioni, ma a ogni modo rivela l'aspetto dei fari LED frontali nell'oscurità.

Inoltre, viste le tempistiche comunicative, supponiamo che il lancio sul mercato avverrà nel corso del prossimo anno, ma ovviamente non possiamo esserne sicuri. Un report infatti parla di una disponibilità attesa per il 2022, quindi non possiamo far altro che aspettare altre notizie in merito.

Ulteriori voci di corridoio riferiscono dell'uso di un motore V6 bi-turbo da 3,0 litri, proveniente direttamente dalle Infiniti Q50 e Q60 Red Sport 400, abbinato a un cambio manuale a sei rapporti od a un automatico a nove rapporti, ma non abbiamo alcuna conferma in questo senso.

In ansiosa attesa per le due settimane che ci separano dal 15 settembre, vi rimandiamo a due interessanti esemplari di Nissan GT-R. Il primo è la Nissan Skyline GT-R R34 derivante da Fast & Furious e appartenuto al compianto Paul Walker, mentre il secondo è un modello custom da 1.400 cavalli, capace di sfrecciare a oltre 337 km/h sull'Autobahn.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
La nuova Nissan Z sportiva sta per arrivare: ecco il giorno del debutto