Nuova Mercedes-Benz Classe E: il bestseller della stella diventa ibrido plug-in

Nuova Mercedes-Benz Classe E: il bestseller della stella diventa ibrido plug-in
di

A partire dal 1946, la Mercedes-Benz Classe E è stata in grado di vendere 14 milioni di berline e station wagon in tutto il mondo, motivo per cui ancora oggi è considerata "il cuore" del marchio della stella a tre punte. Oggi la stessa Classe E si rinnova, scopriamo dunque le caratteristiche principali di questa nuova generazione.

Partiamo ovviamente dal design, con i fari anteriori e posteriori rinnovati, una mascherina del radiatore e un paraurti anteriore ridisegnati, una variante All-Terrain che ora somiglia più a un SUV. Novità di questo 2020 sono soprattutto i nuovi sistemi di assistenza alla guida, fra i quali citiamo la regolazione della distanza DISTRONIC con adeguamento della velocità, l'assistenza in coda attiva, il parcheggio assistito con telecamera a 360 gradi.

La nuova Classe E offre poi un nuovo sterzo con riconoscimento capacitivo hands-off. All'interno dell'abitacolo troviamo due schermi di serie da 10,25 pollici (l'uno), con la possibilità di installare due display da 12,3 pollici, sistema MBUX con VOICETRONIC, gestione comfort dei programmi ENERGIZING e ENERGIZING COACH. A listino ci saranno poi ben sette modelli ibridi plug-in, sia in versione berlina che station wagon, benzina e diesel, con trazione posteriore e integrale.

Dobbiamo poi dare il benvenuto al nuovo motore M 254, un quattro cilindri benzina da 2.0 litri con ISG (Integrated Starter-Generator, alternatore-starter integrato) e rete di bordo a 48V - con potenze nominali di 200 kW + 15 kW.

Quanto è interessante?
1
Mercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe EMercedes-Benz Classe E