INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'aggiornamento della Mazda 3 deve mostrarsi al mondo nel corso della giornata di oggi, ma a quanto pare un leak ha anticipato gran parte delle informazioni che la casa automobilistica giapponese era pronta a ufficializzare a breve.

A far trapelare il tutto è stata Mazda Mexico, che per errore ha fatto luce sull'arrivo di una variante turbo della berlina nipponica attraverso un video postato su YouTube e presentato da Miguel Barbeyto, presidente di Mazda per la divisione messicana.

Stando alle sue parole la Mazda 3 riceverà un motore turbo a quattro cilindri da 2,5 litri, che tra l'altro è già disponibile per la CX-5, per la CX-9 e per la Mazda 6. A ogni modo la motorizzazione attuale produce al massimo 227 cavalli di potenza, che probabilmente a breve arriveranno fino a 250, trasmessi verso tutte e quattro le ruote (all-wheel drive) da un cambio automatico a sei rapporti.

Per sfortuna dei clienti messicani, la Mazda 3 non offrirà il cambio manuale, atteso però in altri mercati come quello europeo o statunitense. Per quanto concerne gli allestimenti, dovrebbe esser resa disponibile sia la versione Grand Touring sia quella Signature. Entrambe sono nuove per il modello, e sanciranno quindi un adattamento ad altre vetture del brand.

Notizia positiva è il numero di funzioni e caratteristiche standard e optional, che pare saranno ottime e non poche, e includeranno materiali di qualità come le finiture in vero legno (allestimento Signature) e microfibra di livello.

Nel frattempo il brand giapponese ha ultimato lo sviluppo della Mazda MX-30 completamente elettrica: il SUV non garantirà un'autonomia eccezionale, ma per quanto concerne la tecnologia a bordo i clienti potranno dormire sogni tranquilli. Infine, è da poco disponibile in Italia la nuova Mazda CX-5: ecco tutte le novità dell'aggiornamento.

FONTE: MOTORTREND
Quanto è interessante?
1