INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un'inglese, un'americana e una tedesca si incontrano in una strada sterrata... no, non è una barzelletta ma il nuovo interessante video realizzato da Autocar.

La testata inglese ha provato in una serie di strade non asfaltate, dossi impervi e repentine salite la nuova Land Rover Defender, affiancandola a due mostri dell'off-road: Jeep Wrangler e Mercedes-Benz Classe G. La Defender è pronta a raccogliere una pesante eredità e un test del genere è essenziale per comprendere se la vocazione per l'off-road si è affievolita rispetto alla leggendaria L316 che l'ha preceduta. Anche la Mercedes-Benz Classe G è nuova, disponibile sul mercato dal 2018, ma si pone come reingegnerizzazione della generazione precedente e conta ancora sul telaio a longheroni e traverse.

Il test di Autocar è specificamente sulla guida off-road, lo si capisce dai primi dati snocciolati, non la potenza o l'accelerazione ma gli angoli di attacco, dosso e uscita. Questi valori determinano il comportamento della vettura sullo sterrato, più sono alti e meno possibilità ci saranno di toccare il suolo con una parte della vettura durante tratti particolarmente scoscesi e accidentati. La Defender si difende bene con 38° di attacco, 28° di dosso e 40° di uscita. Affinché un fuoristrada sia efficace sono in ballo molteplici fattori tra cui telaio, sospensioni, trasmissione, differenziale, motore, peso e, nelle vetture più recenti, anche il software di bordo; nel video tutto ciò viene convogliato in una genuina prova empirica.

Chi è uscita vincitrice dal test? Per saperlo vi consigliamo caldamente di gustarvi il video di Autocar (in lingua inglese).

Quanto è interessante?
1