Nuova Hyundai Ioniq Electric 2020: sale l'autonomia ma anche il prezzo

Nuova Hyundai Ioniq Electric 2020: sale l'autonomia ma anche il prezzo
di

Hyundai è stato sicuramente uno dei marchi "pionieri" della tecnologia elettrica, portando sul mercato non solo la mitica Kona Electric (anche detta ElettriKona) ma anche la Hyundai Ioniq Electric, che ora si aggiorna con nuove batterie.

La nuova Ioniq Electric 2020 infatti si presenta al pubblico con un accumulatore più grande del 37% rispetto alla generazione precedente. Un salto che ci porta dai vecchi 28 kWh, in effetti ormai un po' "fuori dal tempo" per le tecnologie attuali, ai più standard 38,3 kWh, grazie ai quali percorrere circa 274 km con una singola carica. Possono sembrare pochi ma in relazione alla grandezza della batteria abbiamo un ottimo rapporto km/kWh, possibile grazie all'ottimizzazione dei consumi Hyundai; inoltre prima, con i 28 kWh, era possibile percorrere "solo" 200 km, il salto generazionale dunque è significativo.

Parlando di potenza, il motore elettrico della nuova Ioniq 2020 presenta adesso 135 CV (rispetto ai precedenti 120 CV) con la medesima coppia di 295 Nm. Migliorato anche il charger presente a bordo, in grado di arrivare ora a 7,2 kW (da 6,6 kW) oppure a 100 kW se connesso a una colonnina Fast Charge. A 100 kW è possibile tornare all'80% dallo 0 in appena 54 minuti, afferma Hyundai, ci troviamo dunque di fronte a una generazione che si aggiorna tecnologicamente, anche se la cosa ha ovviamente un prezzo... in attesa di conoscere il listino italiano, possiamo già dirvi che negli USA i prezzi base sono un tantino aumentati. Si parte ora da 33.045 dollari, al top della gamma invece si arriva a 38.615 dollari.

Quanto è interessante?
1
Hyundai IoniqHyundai IoniqHyundai IoniqHyundai IoniqHyundai IoniqHyundai Ioniq