La nuova Honda Jazz 2020 è più sicura che mai: 10 airbag e assistenza Honda SENSING

La nuova Honda Jazz 2020 è più sicura che mai: 10 airbag e assistenza Honda SENSING
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo aver esteso le garanzie scadute durante il periodo di lockdown per tutto il mese di maggio, Honda annuncia la nuova Jazz 2020, che vanta l'esclusivo sistema di airbag centrale anteriore.

Si tratta della prima auto in Europa del suo segmento a montare un dispositivo simile, una funzione di "sicurezza passiva" che fa parte di un pacchetto completo di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, con il marchio giapponese intento a rendere la sua nuova Honda Jazz 2020 una delle auto più sicure del mercato.

Andiamo dunque a scoprire in dettaglio il nuovo airbag centrale, che fa parte dei 10 airbag montati in generale sulla vettura: in caso di attivazione, va a riempire lo spazio fra i due sedili anteriori, riducendo così l'impatto diretto tra il conducente e il passeggero in caso di collisione laterale. Questa novità, insieme ai pretensionatori delle cinture di sicurezza ridisegnati, riduce gli infortuni alla testa fino all'85% in caso di urti alla fiancata contigua, fino al 98% con urti alla fiancata opposta.

La nuova Honda Jazz 2020 incorpora poi il sistema ACE (Advanced Compatibility Engineering) per proteggere al massimo gli occupanti in caso di collisioni. Questo per quanto riguarda la sicurezza passiva, ricordiamo poi che esiste il pacchetto Honda SENSING per la sicurezza attiva, che raccoglie tutte le funzioni elencate di seguito.

Sistema di frenata a riduzione di impatto (CMBS), aiuta a evitare l’impatto contro auto e pedoni. Questo sistema è stato migliorato con una funzione notturna che rileva pedoni e ciclisti in assenza di illuminazione stradale. La frenata si attiva automaticamente in caso di veicoli che tagliano la strada o si immettono sulla traiettoria dell’auto. Ciò è possibile grazie alla nuova telecamera grandangolare.

Cruise Control Adattativo capace di gestire automaticamente la distanza dall'auto che precede permettendo a Jazz di adeguarsi al fluire del traffico anche alle basse velocità (modalità Low Speed Follow).

Sistema di mantenimento della corsia (LKAS), attivabile su strade di città, di campagna e in autostrada, mantiene il veicolo al centro della corsia a partire da una velocità di 72 km/h.

Sistema di mitigazione abbandono della carreggiata (RDMS), aiuta il guidatore a non abbandonare la traiettoria del veicolo. Il sistema avvisa il guidatore nel caso in cui Jazz si avvicini troppo al bordo esterno della carreggiata (anche in presenza di erba o ghiaia), superi la corsia senza aver attivato l'indicatore di direzione o rilevi l'approssimarsi di un altro veicolo proveniente in direzione opposta.

Riconoscimento della segnaletica stradale (TSR), con telecamera frontale ad ampio raggio, legge la segnaletica stradale ogni volta che la vettura si muove in avanti. Il sistema riconosce e visualizza automaticamente i segnali sullo schermo LCD da 7'' dopo averli superati, compresi i segnali che indicano limiti di velocità e divieti di sorpasso. Il sistema consente di visualizzare contemporaneamente fino a due segnali stradali: a destra del display compariranno solo i limiti di velocità; mentre a sinistra i divieti di sorpasso e ulteriori informazioni sui limiti di velocità (ad esempio, le limitazioni in caso di condizioni atmosferiche sfavorevoli).

Limitatore intelligente di velocità (ISL), riconosce i segnali di velocità e imposta il limite da non superare. Se il segnale mostra una velocità inferiore rispetto a quella del veicolo, sul cruscotto si accende una spia lampeggiante accompagnata da un segnale sonoro e il sistema rallenta gradualmente la velocità del veicolo fino al limite di legge.

Regolazione automatica dei fari abbaglianti, attivabile sopra i 40 km/h, accende e spegne automaticamente gli abbaglianti in base ai veicoli (auto, camion e moto) o biciclette che precedono o sopraggiungono nella direzione opposta e in base alla luminosità dell'ambiente.

Di serie sull’allestimento Executive abbiamo poi informazioni sull'angolo cieco (BSI), completo di sistema di monitoraggio del traffico in avvicinamento (CTM).

Quanto è interessante?
1
Honda JazzHonda JazzHonda JazzHonda Jazz